0 – 0 UN PAREGGIO PER L’OLTREPOVOGHERA

100

Un buon punto, anzi un ottimo 0-0. Per la classifica, soprattutto. Forse meno, “partita” in mano. Nel senso che soprattutto nel primo tempo l’OltrepoVoghera ha sofferto la velocit? e il dinamismo in mezzo al campo del Borgosesia, che girava con una marcia in più (palloni e uomini). Pur non rischiando dietro (il reparto che ha reso meglio, con l’ex di turno Colombo decisamente in giornata a fianco di capitan Di Placido), la manovra a met? campo e soprattutto i rifornimenti per gli attaccanti, non sono stati all’altezza. Meglio nella ripresa, quando il Borgosesia ha abbassato un po’ il baricentro, ridotto il ritmo ed è andato più in debito di ossigeno. A quel punto l’ l’OltrepoVoghera (mutando modulo, passando dal 4-3-3 al 4-3-1-2 con D’Aniello dirottato dietro la punta Romano e Coccu e Margaglio molto larghi sugli esterni) ha potuto gestire meglio la palla sia in uscita dall’area che nella manovra complessiva. Peccato che i palloni giocabili per gli avanti, non siano stati sfruttati a dovere per poco cattiveria e molta precipitazione nel voler concludere a tutti i costi. A tempo scaduto uno straordinario Cizza, con un tuffo plastico all’incrocio, ha evitato invece la proverbiale beffa su conclusione dalla distanza di Comentale e un attimo prima era stato bravo capitan Di Placido a leggere la traiettoria messa in mezzo, in pratica soffiando l’assist a un giocatore di casa, meglio posizionato dentro i sedici metri. Sarebbe stato davvero troppo lasciare così i tre punti in Valsesia. Anche perché il pareggio è stato meritato da parte dell’OltrepoVoghera che deve comunque ancora lavorare e crescere se vuole assumere quel ruolo più da protagonista all’interno del campionato. Tre punti in classifica dopo tre giornate e seconda gara senza subire gol, sono al momento un buon primo bilancio. Ora arrivano nell’ordine Cuneo e Varese. Non certo due squadre qualunque.

CRONACA PRIMO TEMPO _ Come domenica con la Bustese (l’attaccante Alex Romano), anche con il Borgosesia, c’è di mezzo un ex importante: il difensore centrale Marco Colombo, le ultime tre stagioni passate in Valsesia, prima con mister Manzo e poi con l’attuale tecnico Dionisi.

Per l’OltrepoVoghera un ko all’esordio con la Folgore Caratese (3-2) e una vittoria (2-0), domenica scorsa con la Bustese, al Parisi di Voghera.

Mister Fasce rinuncia all’attaccante Stefano Panigada (influenzato, virus intestinale) e al giovane esterno Sabau (1998) per problemi alla caviglia, ripescando rispetto a sette giorni fa, l’ancora più giovane Giardina (1999) che va però in tribuna mentre in panchina (in qualit? di difensore e Under) viene chiamato Tambussi (1998), della Juniores Nazionale. In panchina il neo tesserato, l’attaccante Niccolò Dagnoni (1997), le ultime stagioni nelle giovanili del Verona, tra l’altro in gol all’esordio con la maglia della Juniores Nazionale che sabato ha battuto 4-2 il Savona nella prima giornata di andata.

Il Borgosesia non può contare sull’attaccante Zamparo (gi? 3 reti tre in 2 giornate), in quanto squalificato (doppia ammonizione domenica scorsa).

OltrepoVoghera che non cambia modulo (si era ventilato un 4-4-2), confermando il 4-3-3 e la solita formazione che ha giocato con Folgore Caratese e Bustese. Prima del fischio iniziale, minuto di raccoglimento per ricordare la scomparsa di Carlo Azeglio Ciampi, presidente della Repubblica Italiana.

E’ 4-3-3 anche per il Borgosesia, in tenuta bianca e che al 1′ va subito al tiro con il destro di Vita che sfugge alla marcatura e calcia da fuori area, para a terra Cizza.

4′ Lancio di Pitarresi in profondit? , ma Romano è in fuorigioco. Sfuma l’azione d’attacco dei rossoneri.

Accenna un buon pressing offensivo l’OltrepoVoghera sui portatori di palla del Borgosesia, veloce comunque a smuovere la sfera e a ripartire in velocit? .

17′

Boateng entra in aree e lascia partire un tiro-cross c he taglia l’area piccola mettendo i brividi alla retroguardia rossonera. Cizza non ha potuto intervenire.

20′ Cross di Perez in area, svetta di testa Vita,palla altra sopra la traversa.

24′

Mister Dosini inverte gli esterni d’attacco: Perez va a sinistra, Tomaselli a destra, Vita resta in mezzo come punta centrale.

33′

Borgosesia pericoloso. Dalla sinistra cross di Perrez, ci prova prima Vita, poi palla che dentro l’area arriva a Tomaselli che calcia di destro, para a terra Cizza. Insiste, tenendo il ritmo alto, la squadra di casa. OltrepoVoghera più in difficolt? ad uscire palla al piede.

35′

Tutto da dimenticare invece il sinistro di contro balzo di Pitaressi da fuori area. Palla largamente sul fondo.

38′

Mister Dionisi cambia ancora l’ordine in campo dei suoi tre giocatori offensivi. Ora la punta Vita agisce da esterno destro, con Tomaselli che fa il centrale di movimenti, Perez resta a sinistra.

42′

Si vede l’OltrepoVoghera. Cross dal fondo di Tomat, in corsa dentro l’area arriva con il destro Cleur, peccato che la traiettoria sia alta sopra la traversa.

45′

Di Lernia esce bene palla al piede dalla propria met? campo, poi vede Cizza un po’ fuori dai pali e cerca di sorprenderlo con un pallonetto dalla distanza. L’estremo difensore rossonera non si fa però trovare impreparato.

Nessun minuto di recupero.Squadre al riposo sul nulla di fatto.

****************************

CRONACA SECONDO TEMPO _ Un cambio nell’OltrepoVoghera. Fuori Cleur (1996), dentro Margaglio (1996). Rimane solo inizialmente 4-3-3, con Margalgio nel centrocampo a tre (a sinistra) e D’Aniello che avanza a sinistra sulla linea di Romano e Coccu anche se poi lo stesso D’Aniello si mette a svariare dietro ai due d’attacco (diventando così un 4-3-1-2).

4′

Ci prova Perez dopo un slalom, conclusione rasoterra sulla quale Cizza c’è.

7′

Ancora Perez dalla distanza con il sinistro, palla in presa da Cizza.

11′

Pavan dalla sinistra va al cross spiovente in mezzo all’area di rigore, dove di testa salta Tomaselli, palla alta di poco sopra la traversa. Brividi per l’OltrepoVoghera.

16′

Al termine di una laborioso azione d’attacco, va al tiro in spacca con il sinistro da terra Margaglio, con palla alta sopra la traversa.

39′

Lancio smarcante di Battistotti per Romano che invece di stoppare e involarsi in area, calcia subito di prima intenzione, con palla in diagonale che termina a lato.

44′

Pallone al limite per Doria che prova a stopparlo e ad entrare in area, ma per l’arbitro è gioco pericolo dell’attaccante rossonera entrato da poco in campo.

45′

Concessi 2′ di recupero.

46′

Ancora Romano che lasciare cadere la sfera e poi la calcia al volo, pallone che si impenna e termina alto sopra la traversa.

47′ Salva il risultato a tempo scaduto Cizza con una gran respinta all’incrocio dei pali su staffilata da lontano di Comentale, prima era stato Di Placido a intervenire con il tempo giusto su incursione in area di Clausi.

Finisce così 0-0. Ottimo e meritato punto per l’OltrepoVoghera.

**************************** ************ TABELLINO ************ BORGOSESIA – OLTREPOVOGHERA / 0-0 (primo tempo, 0-0)

BORGOSESIA (4-3-3): Libertazzi; Bersanetti (26′ st Nava), Gusu, Bruzzone, Pavan; Boateng (23′ st Comentale), Di Lernia, Clausi; Perez, Vita, Tomaselli (37′ st Canessa). A disp.: Gilli, Guidobono, Virga, Erba, Testori, Grieco. All.: Dionisi. OLTREPOVOGHERA (4-3-3): Cizza; Battistotti, Di Placido, Colombo, Tomat; Chimenti, D’Aniello, Pitarresi; Coccu (41′ st Doria), Romano, Cleur (1′ st Margaglio). A disp.: Bianucci, Hajrullai, Monopoli, Tambussi, Battagliarin, Zemide, Dagnoni. All.: Fasce

ARBITRO: Bertini di Lucca (assistenti Gavazza di Chiavari e Baldassini di Novi Ligure). RECUPERI: 0′ pt; 2′ st. ESPULSI: nessuno. AMMONITI: 19’ st Vita (B), 32′ st Tomat (OV).

ANGOLI: 3 (B); 4 (OV). NOTE: giornata variabile ma con a tratti il sole, terreno di gioco in erba sintetica. Spettatori 300, con rappresentanza rossonera.

Articolo precedenteVOGHERA – SONO PASSATI SOLO 5 ANNI …..GROVE-CAMERON, 40 ANNI SPECIALI CON DUE NUOVE GRANDI SFIDE ..!!!!
Articolo successivoSONDAGGI – MOVIMENTO 5 STELLE SOTTO IL 25% – LA RAGGI CONTINUA A PENALIZZARE I GRILLINI