ALTRI 20 MILIONI DAL PIANO LOMBARDIA PER LO SVILUPPO DELL’OLTREPÒ PAVESE

169

Altri 20 milioni per lo sviluppo dell’Oltrepò Pavese nei settori patrimonio storico e ambientale, imprese turistiche e start up, riqualificazione energetica di edifici pubblici, istruzione, formazione e inclusione sociale, agricoltura, mobilità locale e salute territoriale. Centoundici milioni per il territorio pavese. È quanto prevede il Piano Lombardia presentato dal presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta nel Giardino dell’Annunciata al Palazzo della Provincia di Pavia. La visita di Fontana è incominciata incontrando le istituzioni del territorio, il presidente della Provincia Vittorio Poma, il sindaco di Pavia Fabrizio Fracassi, e i primi cittadini di alcuni Comuni. Presenti anche i consiglieri regionali del territorio. A seguire, il governatore della Lombardia e l’assessore regionale agli Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni Massimo Sertori hanno illustrato il piano degli interventi agli stakeholder. Il Piano Lombardia prevede finanziamenti per 111 milioni così suddivisi: 33 milioni ai Comuni ed alle Province per il finanziamento di opere pubbliche in particolare fondi per lo sviluppo sostenibile, efficientamento energetico e infrastrutturazione digitale. Ed ancora 78 milioni destinati per progetti di sviluppo del territorio: 44,5 per mobilità e ciclistica e cicloturismo, 7,7 per infrastrutture viarie e 10,3 per difesa del suolo. Tra gli interventi finanziati, segnalati dai tavoli territoriali come prioritari, 12 milioni andranno al Centro di ricerca dell’Università di Pavia. Il Piano include ulteriori interventi sostenuti da Regione Lombardia e riservati al territorio: 15 per l’area urbana di Pavia, per favorire la creazione di opportunità di lavoro attraverso la riqualificazione in diverse aree dell’asta del fiume Ticino.

Articolo precedenteVOGHERA – È INIZIATO OGGI E PROSEGUIRÀ FINO AL 16 MAGGIO, IL “FUORISENSIA” ORGANIZZATO DA COMMERCIANTI E ARTIGIANI
Articolo successivoOLTREPÒ PAVESE – PER IL DOTTOR MARIO MARTINOTTI CHIESTO IL RINVIO A GIUDIZIO. “TOTALE IL MIO IMPEGNO PER I MALATI”