AMBULATORIO VIRTUALE PEDIATRICO ALL’OSPEDALE DI VARZI

208

Questa mattina Lunedì 2 novembre, alle ore 11:00, alla presenza del Direttore Generale di ASST, dott. Michele Brait, in modalità telematica, c’è stata la presentazione del nuovo Ambulatorio virtuale Pediatrico. Il nuovo ambulatorio virtuale di Pediatria prevede l’utilizzo di un dispositivo, chiamato TytoPro, che permette di condurre un esame completo sui pazienti pediatrici con i dati raccolti da remoto tramite i genitori, oppure un operatore sanitario. Le visite potranno essere effettuate in due diverse modalità:

  • consulto in diretta online con un Medico, che valuta a distanza i dati ricavabili dall’utilizzo del dispositivo;
  • registrazione ed invio da remoto degli esami ad un Medico, che analizza in seguito i dati trasmessi.

Il dispositivo Tyto permette di acquisire e trasmettere esami su polmoni, cuore, frequenza cardiaca, temperatura corporea, orecchie (collegando un otoscopico al dispositivo), gola (acquisendo l’immagine della faringe mediante la telecamera integrata nel dispositivo) e cute (sempre attraverso la telecamera integrata). Durante l’esecuzione degli esami di cuore e polmoni è possibile utilizzare le cuffie  per verificare in tempo reale  il segnale durante la registrazione. Dunque, l’utilizzo di questo dispositivo trova applicazione su pazienti con patologia respiratoria acuta, neonati/lattanti per valutazione ittero cutaneo e pazienti che necessitano follow up post dimissione, permettendo in questo modo di ridurre gli accessi in ambito ospedaliero. Il dispositivo prevede, inoltre, l’utilizzo dell’apposita app, chiamata TytoApp, che può essere installata su tablet o dispositivo mobile. L’attivazione del nuovo ambulatorio pediatrico virtuale va ad integrarsi con l’attività della Divisione Pediatria di Voghera che, oltre al ricovero per diagnosi e cure per bambini da 0 – 14 anni affetti da patologie medico – chirurgiche, eroga prestazione ambulatoriali multispecialistiche (ambulatori di neonatologia, gastroenterologia, allergologia, nefrologia, reumatologia, cardiologia, ecografia cardiologica e  internistica), nonchè attività di consulenza per il Pronto Soccorso, che invia, dopo triage, i pazienti in Pediatria dove esiste anche la possibilità di utilizzare l’Osservazione Breve finalizzata al trattamento di quei casi che, pur non avendo necessità di ricovero, non siano inquadrabili con la sola visita di Pronto Soccorso. Alla Divisione Pediatria è allegata, inoltre, la Nursery in cui vengono ospitati i neonati.

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL’OLTREPÒ A “IL PERIODICO NEWS” , ALL’INDIRIZZO MAIL : COMUNICATI@ILPERIODICONEWS.IT