BRALLO DI PREGOLA- DOPO LA NEVE, PERICOLO FRANE

205

Dopo la neve un altro pericolo interessa le zone collinari del nostro Oltrepò: le frane. È quel che è successo nel Comune di Brallo di Pregola, dove a seguito delle abbondanti nevicate dei giorni scorsi una piccola frazione, è completamente isolata. La località, che sulla carta si trova già in Emilia Romagna, nel Comune di Bobbio, dista dal Brallo soli 5 km ed è una meta per i tanti vogheresi per lo più e per gli oltrepadani che qui hanno la seconda casa e che in estate o nei giorni di festa vede incrementare la propria popolazione (sono 2 gli abitanti nel periodo invernale)notevolmente. Sono due le strade che collegano la frazione Dezza: una passa per Bobbio, ed è una strada lunga e tortuosa oggi interessata dalla frana, l’altra attraversa il Comune di Brallo di Pregola, ed è la strada più percorribile ma che avendo un suo tratto che passa nel bosco, non può essere pulita dagli spartineve, per cui risulta oggi impraticabile. È per questo che gli abitanti hanno chiesto intervento ed aiuto ad entrambi i sindaci.