BRESSANA BOTTARONE: DUE NUOVI VELOBOX SULL’EX STATALE 35 DEI GIOVI

289

Sono stati posizionati dal Comune due postazioni velobox lungo la via Pavia, la ex Statale 35 dei Giovi: il primo in prossimità dell’incrocio di via Depretis arrivando da Pavia e l’altro in direzione opposta all’altezza dell’incrocio con via Gramsci

I due dispositivi misuratori di velocità non “ospitano” un rilevatore fisso, ma possono ospitarne uno mobile da utilizzare in presenza di una pattuglia della Polizia locale. Il sindaco di Bressana Bottarone spiega come i due dispositivi siano stati necessari per rallentare le auto che in quel tratto di strada passano ad una velocità troppo elevata, nonostante il limite sia di 50Km/h. Il primo cittadino aggiunge inoltre che al momento i due velobox non sono attivi, ma lo saranno presto.

Quella dell’ex Statale dei Giovi è una strada molto trafficata, che collega Pavia all’Oltrepò Pavese, le polemiche quindi dei molti utenti non sono tardate ad arrivare, rimane soprattutto la preoccupazione di come percorrere quel tratto a 50km/h sia quasi impossibile e pertanto il rischio multa è quasi assicurato.