BRONI – GIUSY VINZONI : “SIGNOR SINDACO, DAVANTI AD UNA NOTIZIA CHE HA SCOSSO IL NOSTRO TERRITORIO, SI NOTA IL SUO SILENZIO”

266

“Signor Sindaco, Anche questa volta, davanti ad una notizia che ha scosso il nostro territorio, si nota il suo silenzio, a parte un breve comunicato stampa rilasciato sul quotidiano locale. Questo è il suo sistema – scrive in una nota stampa Giusy Vinzoni,
Capogruppo Broni in testa – il suo modus operandi: evitare di parlare di tutto ciò che non va bene ed esaltare le cose belle e “leggere”, soprattutto quando manca poco alle elezioni. Noi delle domande ce le siamo fatte da tempo sull’andamento della gestione dei  rifiuti e da tempo le abbiamo fatte anche a lei ma la risposta che abbiamo sempre ottenuto è stata solo un dato: la differenziata a Broni va a gonfie vele, siamo al 60%…. È ancora così convinto di questi dati? È ancora convinto che tutto vada così bene? Abbiamo chiesto un incontro da tenersi con lei e con il Presidente per parlare di problematiche legate al servizio ,e la sua risposta qual è stata? C’è in corso una vertenza sindacale…..riuniremo presto una commissione….presto quando? Ormai è tardi! Ora ci chiediamo, noi ci chiediamo, ma chi doveva controllare? Quali indirizzi sono stati dati? Gli obiettivi che si era dato sono stati raggiunti? Ci troviamo davanti ad una evidente  gestione lacunosa, per essere bravi, raffazzonata e mediocre da parte di chi doveva controllare. Appena  appreso quanto stava succedendo  le abbiamo chiesto un incontro da calendarizzare in modo urgente con il rappresentante del comune in seno al cda (di Broni Stradella Pubblica Srl – ndr). Ci aspettiamo adesso da lei una risposta veloce ed affermativa perché, vede caro Sindaco, la Broni Stradella non è una realtà lontana….è la nostra municipalizzata e da quello che stiamo tutti leggendo, di problemi ce ne sono e tanti e ricadranno inevitabilmente su di noi. Aspettiamo – conclude Giusy Vinzoni – una sua risposta che ci deve come consiglieri comunali e cittadini.”

NOTA – QUESTO TESTO È STATO PUBBLICATO INTEGRALMENTE COME CONTRIBUTO ESTERNO. QUESTO CONTENUTO NON È PERTANTO UN ARTICOLO PRODOTTO DALLA REDAZIONE DE: “IL PERIODICO OLTREPÒ”

Articolo precedenteVOGHERA – IL DOTTOR GIORGIO BARBARINI IN PARTENZA PER L’IRAK PER DOCUMENTARE LE CONDIZIONI DI VITA DEGLI YAZIDI
Articolo successivoOLTREPÒ PAVESE – ESORDIO CON LA SKODA R5 PER LO STRADELLINO DAVIDE NICELLI