Broni – In arrivo 15mila euro di contributi alle associazioni di carattere sociale e culturale.

324

Ammonta a 15mila euro la somma, attinta dai fondi per l’emergenza Covid, che il Comune ha deciso di stanziare a sostegno delle associazioni di volontariato. Come già avvenuto alcuni mesi fa per i gruppi sportivi, saranno distribuiti contributi da 500 euro per aiutare le realtà associative di natura sociale e culturale attive sul territorio cittadino, anche in considerazione delle limitazioni che nei mesi scorsi hanno pregiudicato la possibilità di organizzare iniziative di autofinanziamento. In tutto 20 i soggetti senza scopo di lucro che andranno a beneficiare. Saranno invece destinatarie di un importo maggiore l’Associazione Nazionale Alpini e l’Associazione sportiva dilettantistica Eurbasket Italy, vale a dire le due realtà che, con la loro fattiva opera, si sono distinte nell’organizzazione del Centro Vaccinale di Broni-Stradella, allestito presso la palestra “Primo Giauro” di Piazza Italia. «Il protrarsi delle restrizioni – dice il sindaco di Broni, Antonio Riviezzi – ha inciso non solo nel tessuto economico, ma anche sulle attività delle associazioni culturali e di volontariato del territorio, pregiudicandone il corretto funzionamento. Inoltre la ripresa delle iniziative di queste realtà, effettuata nel pieno rispetto delle normative sanitarie in vigore, ha inevitabilmente comportato un aggravio dei costi per l’attuazione delle misure di contenimento del virus attualmente in vigore. Come amministrazione comunale abbiamo ritenuto opportuno fornire un sostegno economico al mondo del volontariato, alla luce dell’importante ruolo che riveste per tutta la comunità. Abbiamo poi voluto riconoscere l’impegno dell’Associazione Alpini e dell’Eurobasket, che tutt’ora stanno contribuendo alla gestione del Centro Vaccinale nelle giornate in cui sono somministrate le dosi del vaccino».

NOTA – QUESTO TESTO È STATO PUBBLICATO INTEGRALMENTE COME CONTRIBUTO ESTERNO. QUESTO CONTENUTO NON È PERTANTO UN ARTICOLO PRODOTTO DALLA REDAZIONE DE: “IL PERIODICO OLTREPÒ”

Articolo precedenteOltrepò Pavese – Coldiretti: “Il bacino del Po soffre un crollo delle portate”
Articolo successivoVoghera – Campagna anti-abbandono, Asm e Comune in prima linea