BRONI – STRADELLA – TRAFFICO SEMPRE PIÙ IN TILT

151

Esasperati gli automobilisti dell’Oltrepò Orientale che a causa della chiusura, per lavori, della rampa d’accesso all’autostrada A21 “Torino – Piacenza”, si ritrovano quotidianamente “incastrati” nel traffico, infatti non esiste un percorso alternativo per raggiungere l’autostrada o Pavia se non passare attraverso la rotatoria di quartiere Piave, a cui si aggiungono le auto che da Stradella vanno verso Broni, rendendo la via Emilia percorribile, nelle ore di punta, solamente a passo d’uomo. Disagio anche per i mezzi di soccorso che spesso di ritrovano imbottigliati nel traffico e quindi notevolmente rallentati. Per questo motivo i sindaci dei due Comuni interessati, Broni e Stradella chiedono a gran voce tempi certi sulla riapertura della rampa.