BRONI – STRADELLA – VITA SEMPRE PIÙ DIFFICILE PER I PENDOLARI

131

Treni in ritardo se non addirittura cancellati, un incubo per i pendolari della tratta che collega Stradella con Pavia e Milano. La tratta – rimasta chiusa per alcuni mesi nel periodo estivo per lavori di manutenzione e potenziamento –  continua ad avere problemi e in tempi di post Covid alcuni treni in ritardo ed altri cancellati comportano oltre al disagio un sovraffollamento che impaurisce  e preoccupa i pendolari. Questa tratta continua  – alla luce delle rimostranze dei pendolari –  a rilevarsi una delle peggiori per disservizi  e non presenta i requisiti minimi previsti da Trenord. I pendolari che chiedono essenzialmente di viaggiare in sicurezza con treni in orario e senza rischio di assembramenti, avranno ad ottobre la magra consolazione di uno sconto del 30% sull’acquisto dell’abbonamento mensile.

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS E LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL’OLTREPÒ A “IL PERIODICO NEWS” , ALL’INDIRIZZO MAIL : COMUNICATI@ILPERIODICONEWS.IT