BRONI – STREET FOOD, SHOPPING E ISOLA PEDONALE. SI STA VALUTANDO ANCHE IL RITORNO DEL “BRONI BY NIGHT”

252

“C’è convergenza di obiettivi tra commercianti e Comune a proposito dei prossimi mesi estivi: l’idea condivisa è quella di tornare ad animare Broni con una serie di iniziative di richiamo, ovviamente nel rispetto delle vigenti disposizioni sanitarie. Oltre agli spettacoli all’aperto del Teatro Carbonetti – scrive in una nota stampa il Comune di Broni – infatti, con la bella stagione verranno proposte occasioni per vivere più intensamente la città e sostenere, di riflesso, le attività commerciali maggiormente provate dal lungo periodo di restrizioni. Già fissata a calendario per domenica 27 giugno la rassegna “Broni – Shopping, wine & food”, con esposizione e vendita di prodotti tipici, degustazioni nei bar e ristoranti (a partire dalle ore 19) e visite guidate (nella fascia oraria tra le 15 e le 19) alla Basilica di San Pietro Apostolo, al palazzo municipale, al Teatro Carbonetti e ai giardini di Villa Nuova Italia. Iniziativa, questa, che rientra nella programmazione del Distretto della Via Emilia e sarà successivamente replicata a Stradella e Casteggio. Tra le manifestazioni in cantiere ci sono poi l’isola pedonale, da attivare nei fine settimana, un weekend dedicato ai bambini con spettacoli di burattini e percorsi per biciclette “Grillo” (sabato 3 e domenica 4 luglio), ma anche un evento di “street food” che dovrebbe tenersi da venerdì 9 a domenica 11 luglio. E non è da escludersi che cammin facendo possano aggiungersi altre novità, compatibilmente con la situazione epidemiologica che andrà delineandosi nel corso dell’estate. «Nei giorni scorsi – spiega l’assessore al Commercio, Mariarosa Estini – ho avuto modo di incontrare gli esercenti per discutere dei temi d’interesse, dai bandi del Distretto della Via Emilia alla programmazione ricreativa e culturale per i mesi di giugno, luglio e settembre. Come amministrazione comunale siamo intenzionati promuovere iniziative che permettano di vivificare la città, a beneficio sia delle attività commerciali, sia della popolazione. Con i commercianti la collaborazione è massima – aggiunge – e di certo continueremo a fare del nostro meglio per sostenerli e aiutarli a rialzarsi. Si sta valutando anche il ritorno del “Broni by Night”, se le condizioni lo permetteranno». «Sia con la stagione estiva del Carbonetti, sia con le altre manifestazioni che andremo a proporre – interviene il sindaco Antonio Riviezzi – vogliamo dare a tutti la possibilità di respirare un po’ dopo l’apnea a cui ci ha costretti l’emergenza sanitaria. Naturalmente ognuno di noi ha desiderio di normalità, di uscire e passare belle serate con la famiglia o gli amici. Speriamo che i mesi più caldi ci permettano quell’elasticità che fino ad oggi la pandemia ci ha negato, ma in ogni caso adotteremo ogni accorgimento necessario ad evitare assembramenti: il senso di responsabilità sarà la nostra stella polare, il rilancio della vita sociale la meta da raggiungere»“.

NOTA – QUESTO TESTO È STATO PUBBLICATO INTEGRALMENTE COME CONTRIBUTO ESTERNO. QUESTO CONTENUTO NON È PERTANTO UN ARTICOLO PRODOTTO DALLA REDAZIONE DE: “IL PERIODICO OLTREPÒ”

Articolo precedenteVOGHERA – ALLA PASCOLI SI PARLA DI STEREOTIPI E DI VIOLENZA DI GENERE
Articolo successivoVOGHERA – L’ALLEANZA DEI MUSEI PER LA SOSTENIBILITÀ