CASEI GEROLA – NUOVO PARCO LOGISTICO, OLTRE 25 MILIONI DI EURO D’INVESTIMENTO E 200 POSTI DI LAVORO

285

Il settore della logistica è sotto i riflettori in Italia in Europa ed anche in Oltrepò , complice il successo dell’ecommerce e rendimenti generalmente più interessanti di altri settori più maturi.  Un nuovo parco logistico potrebbe sorgere a breve nell’area della fornace ex Danesi.  Quella di Casei Gerola sarà una logistica che prevede un investimento di oltre 25 milioni di euro, la forza occupazionale sarebbe di circa 200 persone. Il parco logistico avrebbe  il fronte autostrada A7 con accesso alla stessa dal Casello di Casei Gerola a 4 km e accesso alla A21 dal casello di Voghera a 7 km. “Prospettiva di recupero per l’area ex Danesi – conferma Leonardo Tartara, sindaco di Casei Gerola –  Una logistica green, attenta al territorio e alle persone. La prima in Italia che punta ad ottenere la certificazione LEED platinum. Come molti di noi hanno visto la demolizione e preparazione del sito è stata completata. Ora auspichiamo che si passi alla fase successiva. Siamo lieti di annunciare che è in fase di completamento l’iter che porterà al rilascio del Permesso di Costruzione relativo alla realizzazione di un parco logistico su un’area di circa 200,000 mq (110,000 mq costruiti).  L’investimento sarà realizzato avendo come driver i principi ESG (attenzione all’ambiente, agli aspetto sociali e alla governance). Ci attendiamo positive ripercussioni sull’occupazione diretta e sull’indotto; il lavoro è la cosa più importante, sempre e ancora di più in questo periodo.  La costruzione del complesso, un investimento da decine di milioni di Euro, dovrebbe essere fatta nei prossimi 12-15 mesi. Lo sviluppo di questa iniziativa ci permetterà anche di fare dei lavori che erano desiderati e attesi da tempo.”