CASTELLETTO DI BRANDUZZO – SCIOLTA LA PROLOCO, CON QUALCHE POLEMICA…

207

Dopo 30 anni di attività, la Proloco di Castelletto di Branduzzo cesserà di esistere. Una perdita per il paese oltrepadano, dove i tanti volontari, qui, come in tanti Comuni dell’Oltrepo, svolgono un importante lavoro di utilità sociale, di aggregazione e di valorizzazione del territorio. Lo scioglimento dell’associazione è in polemica con l’attuale amministrazione comunale guidata dal sindaco Lo Verso, in quanto allo scadere della Convenzione non sarebbe stato rinnovato l’uso dell’edificio che attualmente ospita la Proloco. Pronta la risposta del sindaco che sottolinea la sua volontà di voler salvaguardare l’Associazione, tant’è, fa sapere Lo Verso, che è stata loro offerta una sede alternativa per permettere la riqualificazione dell’edificio, che necessità di lavori strutturali, in cui ha sempre avuto sede la Proloco, ma la proposta non è stata accettata dal direttivo. 

Articolo precedenteVOGHERA – SLITTATA LA RIAPERTURA DEL TEATRO SOCIALE. «CHE TRAGEDIA!» Lettera al Direttore
Articolo successivoSTRADELLA – DIFFERENZIATA FERMA AL PALO E INSOLUTI IN AUMENTO, L’APPELLO DEL COMUNE