DROGATO E ANNOIATO PICCHIA GIORNALMENTE LA MADRE 91ENNE INVALIDA

93

? I carabinieri hanno arrestato un uomo di 65 anni, accusato di maltrattamenti alla madre novantunenne. La donna, invalida, costretta su una sedia a rotelle, sarebbe stata quotidianamente vittima delle violenze del figlio, che spesso, sotto l’influenza di sostanze alcooliche, si sfogava picchiandola.

Ieri, al termine dell’ennesima sfuriata, originata da una discussione nata per futili motivi, il figlio ha iniziato ad inveire e picchiare la madre, facendola cadere a terra e lanciando poi la sua carrozzina dall’altra parte della stanza. La donna, impaurita, ha trovato la forza di chiamare il 112, chiedendo aiuto. I carabinieri hanno trovato l’uomo ancora in stato di agitazione, all’interno dell’appartamento. La donna, soccorsa e visitata dalla locale guardia medica, ha confessato ai militari dell’Arma di essere vittima di violenze gi? da diverso tempo e che non aveva mai formalizzato alcuna denuncia proprio per tutelare il figlio. L’aggressore è stato arrestato, in attesa di giudizio per direttissima al Tribunale di Paola.

Articolo precedenteIL SINDACO DI CASTELNUOVO SCRIVA SCRIVE A RENZI E AL MINISTRO GALLETTI: “FATECI RIMUOVERE LA GHIAIA DAI FIUMI”
Articolo successivoIMAM DI FIRENZE IN DIFESA DEL BURKINI POSTA FOTO DI SUORE: È POLEMICA SU FB