Fortunago – Inaugurata la mostra “L’Eredità di Dante”. Opere di più di trenta artisti contemporanei

160

Un piccolo borgo e uno straordinario spazio espositivo. Una ricca documentazione storica e le opere di più di trenta artisti contemporanei.  Questo l’evento che Fortunago vuole offrire ai visitatori in questa estate 2021. Sono intervenuti un centinaio di artisti provenienti da Milano e da tutta Italia per assistere all’inaugurazione della mostra “L’Eredità di Dante” presso l’Auditorium Giovanni Azzaretti di Fortunago, uno dei borghi più belli d’Italia. A portare il saluto c’era il sindaco Pier Achille Lanfranchi. Tra gli artisti c’era anche la professoressa Elena Pontiggia docente di storia dell’arte dell’Accademia di Brera, che si è complimentata con il presidente di “Fortunagoinarte” Luigi Cavallo , oggi cittadino di Fortunago, già redattore della pagina culturale del Corriere della Sera, unanimemente riconosciuto come il più importante storico dell’arte d’Italia e d’Europa.  Presenti il direttore artistico della mostra prof. Pino Ielo, la curatrice dell’archivio Piero Leddi, Chiara Fugazza, il senatore Roberto Mura e il consigliere regionale Giuseppe Villani, i collaboratori della Pro Loco e la sua Presidente avv. Micaela Bonduri, giornalisti e molti visitatori provenienti da ogni parte della Lombardia. L’importante mostra resterà aperta fino al 19 Settembre ed è visitabile ogni sabato e festivi, nei giorni feriali su appuntamento chiamando il 349.6454695.

NOTA – QUESTO TESTO È STATO PUBBLICATO INTEGRALMENTE COME CONTRIBUTO ESTERNO. QUESTO CONTENUTO NON È PERTANTO UN ARTICOLO PRODOTTO DALLA REDAZIONE DE: “IL PERIODICO OLTREPÒ” I COMUNICATI STAMPA NON RIFLETTONO NECESSARIAMENTE LE IDEE DELLA REDAZIONE DE “IL PERIODICO OLTREPÒ”, PERTANTO NON CE NE ASSUMIAMO LA RESPONSABILITÀ.

Articolo precedenteOltrepò Pavese- Bormioli Pharma supporta i tre centri estivi “Kinder Salice” di Salice Terme e Rivanazzano
Articolo successivoVarzi – Sabato sarà una delle giornate clou di “Anteprima VartWeek 2022”