Giovedì, 21 Novembre 2019

GODIASCO - 2 CONCERTI DELLA PARROCCHIA DEL BLUES DEDICATI ALLE DRAMMATICHE VICENDE DI GENOVA

La Parrocchia del Blues dedica 2 concerti, che si terranno nel mese di ottobre nel Teatro Cagnoni di Godiasco, alle drammatiche vicende di Genova in seguito al crollo del ponte Morandi,  coinvolgendo musicisti proprio di Genova.

Non potevano mancare al tributo a Genova i Big Fat Mama, blues band fondamentale e tra le più longeve della scena italiana. Formatisi a Genova nel 1979 per iniziativa del bassista Piero De Luca, ha visto passare nel suo organico musicisti di vaglia quali Paolo Bonfanti e Maurizio Renda. Con quest’ultimo hanno inciso ben 5 dei CD della loro vasta discografia. Nel corso della fortunata carriera hanno aperto i concerti dei più prestigiosi artisti quali Stevie Ray Vaughan e Johnny Winter, e collaborano con musicisti statunitensi come Louisiana Red e Johnny Mars. Da segnalare l’album tributo a Howlin’ Wolf del 2012, “Beware of the Wolf”, una vera chicca, ormai introvabile. Ospitano per l’occasione l’amico Maurizio Renda che, dopo l’esperienza con i Big Fat Mama, ha intrapreso un’importante carriera solistica di chitarrista, ora a capo della Ocia Band.

Presentano il CD appena uscito “Greetings from the coast”, frutto della collaborazione con Marco Mazzoli. Marco "Ray" Mazzoli è un pianista, cantante e compositore di musica blues, un genere che interpreta in molteplici stili, sfumature e accezioni (dal blues tradizionale, allo swing e al rhythm & blues), proponendo un vasto repertorio che include sue composizioni originali e rivisitazioni in stile blues di brani noti al grande pubblico. Vive a Piacenza ed è professore di Politica Economica all’Università di Genova. A sua volta presenta l’ultimo CD “My Big Fat Blues” che vede la partecipazione dei Big Fat Mama.

Spunti di riflessione con qualche richiamo nostalgico alla città della Lanterna verranno dalle letture di Elisabetta Pozzi, la grande attrice genovese, non solo David di Donatello per “Maledetto il giorno che t’ho incontrato” di Carlo Verdone, ma anche pluripremiata per la sua prestigiosa carriera teatrale, reduce dall’intensa tournée estiva nei teatri italiani con “Cassandra” che tanto successo di pubblico e critica ha riscosso. Il secondo concerto/tributo sarà lunedì 22 ottobre, sempre con importanti artisti genovesi.

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS E LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  1. Primo piano
  2. Popolari