Lunedì, 21 Ottobre 2019

VOGHERA - AL CASTELLO VISCONTEO ANDRÀ IN SCENA LO SPETTACOLO TEATRALE “IL CAVALIERE INESISTENTE”

Il 13 settembre, presso il Castello Visconteo di Voghera, andrà in scena lo spettacolo teatrale “Il Cavaliere Inesistente”, un adattamento drammaturgico di Michela Marongiu, dall’omonimo romanzo di Italo Calvino e prodotto dalla Compagnia Teatrale Oltreunpo’.

La Compagnia Teatrale e l’Assessorato alla Cultura di Voghera, rappresentato dall’Assessore Marina Azzaretti, hanno, infatti, organizzato questa serata come occasione di chiusura della stagione estiva, con l’obiettivo di offrire un evento artistico per la cittadinanza di Voghera e di valorizzazione del Castello Visconteo.

La rappresentazione si svolgerà all’interno del castello stesso, che grazie alle sue mura particolarmente suggestive, rievocherà in maniera affascinante la storia dei cavalieri di Carlo Magno.

Il protagonista di questa commedia è un cavaliere valoroso, paladino dell’esercito di Carlo Magno, impeccabile in ogni mansione da lui svolta e, proprio per questo suo modo di essere, odiato da alcuni, ma invidiato ed amato da altri. Agilulfo (questo il suo nome) ha una particolare caratteristica: NON ESISTE o, per meglio dire, la sua consistenza è data esclusivamente dalla sua armatura vuota. È, infatti, un cavaliere che non esiste, eppure agisce come se esistesse. È affiancato da uno scudiero che, al contrario, c’è ma non sa di esserci, confondendo se stesso con le cose con cui entra in contatto.

Una storia divertente che, tuttavia, lascerà spazio ad una serie di domande e riflessioni sui diversi aspetti dell’animo umano.

A portarlo in scena saranno gli allievi della Compagnia Teatrale Oltreunpo’.

La Compagnia Teatrale Oltreunpo', diretta da Marco Oliva, nasce nel 2004, nel cuore dell’ Oltrepò Pavese, promuovendo una serie di spettacoli e di iniziative nel territorio provinciale. Nel 2011 ha dato vita alla prima scuola di teatro a Voghera, creando un anno dopo un ponte con Milano. In quasi 15 anni di attività, sempre più persone hanno visto nelle proposte di Oltreunpo’ Teatro, sia come scuola sia come compagnia teatrale, un’importante occasione di fare arte, ma soprattutto la concreta possibilità di uno scambio di pensieri, riflessioni ed emozioni. Il teatro è quel luogo speciale di aggregazione ed incontro, che porta coscienza, informazione, speranza e nuove spinte verso il bello ed il giusto.

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  1. Primo piano
  2. Popolari