Venerdì, 18 Ottobre 2019
Lettere al Direttore

Lettere al Direttore (88)

"Gentile Direttore, racconto la mia mancata permanenza e cancellata prenotazione... Arrivo a Varzi il pomeriggio del 20 settembre alle 17.29...mia moglie è invalida e mi dice che sta male... Anziché girare per l’area camper vado dritto per cercare un parcheggio con tutta urgenza, lei va in bagno ed io mi dirigo verso l’area camper per capire dove fosse esattamente l’ingresso, ma al mio ritorno trovo mia moglie a discutere con il vigile che senza ascoltare ragione ha subito esteso un verbale... Continuava a ripetere che non gli importava nulla del perchè, ero entrato in divieto di transito ai camper. Punto.…
"Egregio Direttore, desidero raccontare la commovente esperienza che mi è capitata la settimana scorsa. Approfittando del tempo che si era rinfrescato in seguito ad un breve temporale, ho deciso di recarmi a piedi al centro commerciale Esselunga, distante da casa circa un chilometro. Entrai nel supermercato pensando di acquistare due cosette e finii, più o meno come al solito, per riempire due borse della spesa. All’uscita il sole di nuovo splendeva e l’aria si era fatta calda e afosa. Dopo aver percorso un tratto di strada ero già tutta sudata. Le borse pesavano. Sul ciglio del marciapiede dove camminavo, in…
"Signor Direttore, negli ultimi anni ho notato quanto stia peggiorando la situazione di degrado legata all’abbandono di rifiuti lungo il ciglio delle strade, nei campi, nei boschi e in altri luoghi pubblici e privati. Sicuramente la responsabilità è di gente incivile e priva di scrupoli, ma quello che spesso mi domando è cosa facciano le istituzioni per contrastare questo fenomeno. Ho provato ad interpellare sia la Provincia, sia i Comuni di alcuni luoghi che fanno parte delle mie abituali frequentazioni e le risposte che ho ricevuto sono state talvolta spiazzanti. Posso capire che sia molto difficile cogliere sul fatto i…
"Alla c.a del Direttore, in merito all’articolo pubblicato sul vostro periodico di agosto 2019 dal titolo “Terre d’Oltrepò: approvate le modifiche allo statuto” mi permetto di far notare che quanto dichiarato dai due ex Consiglieri il fatturato di 41 milioni di euro attribuito al loro periodo di amministrazione in realtà era frutto della precedente amministrazione che si è dimessa al 29 giugno del 2016 quando il bilancio era fatto. Ho apprezzato invece l’articolo firmato da Cyrano de Bergerac che come in tutti i suoi articoli dimostra di essere ben informato sui fatti. Di seguito mi permetto di trascrivere quanto inviato…
"Egregio direttore, chiedo cortesemente lo spazio di poche righe per ringraziare di cuore il ragazzo africano (al quale non ho fatto in tempo nemmeno a chiedere come si chiamava) che mi ha seguito nel negozio in cui ero entrata in via Cavour per restituirmi il cellulare che mi era scivolato dalla borsa mentre chiudevo la mia bicicletta. Grazie! Grazie di cuore per la premura e l’onestà! Mi sembrava bello e giusto raccontare questa bella notizia! Anna Gramigna - Voghera" INVIATE LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
"Gentile direttore, in questi mesi in cui parlare della pista ciclabile Voghera Varzi è di moda, a me viene sempre più ansia quando prendo la bicicletta. Quel che sta venendo fuori dalle discussioni è preoccupante. Parlo da ciclista ma anche da automobilista. C’è chi soffia sul fuoco della discordia per interesse politico ma, al di là della questione, quel che si sta facendo è alimentare un odio tra automobilisti e ciclisti che diventa pericoloso. Ha notato quanti commenti livorosi verso i ciclisti? Prima che i soliti saltino sulla sedia pronti a vomitare odio, dico subito che so bene che la…
  1. Primo piano
  2. Popolari