Martedì, 18 Febbraio 2020

DOPO LE “TERME DI SALICE SRL”, È FALLITA ANCHE “AD TERME DI SALICE SRL”, SOCIETÀ CHE AVEVA IN …GESTIONE LO STABILIMENTO TERMALE

I giudici del Tribunale di Pavia che il 22 marzo 2018 avevano decretato il fallimento della società Terme di Salice Srl, ieri, giovedì 7 giugno, hanno decretato anche il fallimento di Ad Terme Di Salice Srl, società costituita il 19 maggio 2016, i cui soci sono Conti Antonio con  quote societarie pari all’ 85%  e Salento Daniela con il 15%.

La società Ad Terme Di Salice Srl con sede  in Via Dei Giuochi Istmici 37  a Roma, aveva come amministratore unico l’ottantenne, Conti Antonio, ed aveva un capitale sociale di 10.000 euro.

Questa Ad Terme Di Salice Srl, nella girandola di scatole cinesi organizzata dai nuovi “proprietari” delle Terme di Salice, aveva la gestione dello stabilimento termale.

Dopo pochissimi mesi della “ sua gestione” erano iniziate le perplessità, e nonostante i proclami tranquillizzanti, ai quali , purtroppo , molti hanno creduto, anche molti rappresentanti passati e presenti delle istituzioni locali, di quello che si faceva definire “il patron” delle Terme di Salice, tal Davide Dionisi,  gli stipendi per i dipendenti erano iniziati ad arrivare con ritardo fino a che non sono più arrivati.

Ieri, anche per questa società l’epilogo, il Giudice Delegato del Tribunale di Pavia, Rizzi Erminio, ha decretato il fallimento e nominato Curatore l’avvocato Bosticco Paolo, con studio in Viale Caldara a Milano.

L’Avvocato Bosticco dopo alcuni anni di collaborazione con un prestigioso professionista milanese, ove si è specializzato in materia di diritto societario e delle problematiche giuridiche attinenti all’impresa in genere, nonchè in tema di diritto fallimentare, ha fondato nel 1992 un proprio studio associato, che ha operato dal 1992 al dicembre 2003.

Dal 2004 opera come professionista singolo, peraltro curando il collegamento con altre figure professionali di livello ai fini di un’offerta sempre adeguata al cliente, in particolare per la gestione delle crisi di impresa, attività nell’ambito della quale ha prestato consulenza ai fini dell’ammissione al Concordato Preventivo di varie società (solo a titolo di esempio: E-Group Italia s.p.a. – Tribunale di Milano, Grand Soleil s.p.a. – Tribunale di Mantova, TAB s.p.a. – Tribunale di Arezzo).

Il principale settore di attività è la consulenza e l’assistenza in materia societaria ed in particolare il contenzioso inerente alle azioni di responsabilità nei confronti di amministratori e sindaci, nonchè l’assistenza legale a procedure concorsuali sia presso vari fori in Italia, sia quale consulente di procedure di Amministrazione Straordinaria (Gruppo SO.CI.MI., Gruppo Volare) e liquidazione coatta amministrativa.

Ha svolto e svolge inoltre incarichi di Curatore fallimentare, Commissario Giudiziale e Liquidatore Giudiziale di Concordati Preventivi presso il Tribunale di Milano (solo per citarne alcuni: Fallimento ISCAM s.a.s.; Fallimento Arti Grafiche Garzanti Verga s.p.a., Fallimento ASEMA s.a.s.; Concordato Tecnologie Industriali, Concordato ITI Arredo).

Gli ex dipendenti e i creditori “sperano” che l’avvocato Bosticco riesca nell’intento di racimolare i soldi per pagarli. Impresa non facile ma che tutti si augurano.

  1. Primo piano
  2. Popolari