Sabato, 21 Settembre 2019

OLTREPÒ PAVESE - «PERCHÉ ESASPERARE L’ODIO TRA CICLISTI E AUTOMOBILISTI?» lettera al Direttore

"Gentile direttore, in questi mesi in cui parlare della pista ciclabile Voghera Varzi è di moda, a me viene sempre più ansia quando prendo la bicicletta. Quel che sta venendo fuori dalle discussioni è preoccupante. Parlo da ciclista ma anche da automobilista. C’è chi soffia sul fuoco della discordia per interesse politico ma, al di là della questione, quel che si sta facendo è alimentare un odio tra automobilisti e ciclisti che diventa pericoloso. Ha notato quanti commenti livorosi verso i ciclisti? Prima che i soliti saltino sulla sedia pronti a vomitare odio, dico subito che so bene che la bicicletta non è il lasciapassare per fare qualsiasi cosa,  così come so che il Codice della Strada è da rispettare da parte di tutti. Forse ci sarebbe bisogno di qualche multa in più, anche ai ciclisti, ma certamente pure a chi gioca col cellulare mentre guida, a chi corre troppo, a chi fa sorpassi criminali… Sono preoccupato perché quando prendo la bicicletta temo di incontrare qualcuno dei commentatori accaniti che promette di far passare brutti momenti ai ciclisti che non vanno sulla ciclabile. Sono preoccupato perché sono un ciclista attento, rispetto i semafori,  i segnali e le precedenze, come quando guido l’auto, ma qualche volta potrei sbagliare anche io. E dall’altra parte spero di trovare un automobilista cui chiedere scusa prima che mi investa o mi sfiori appositamente per punirmi. Che poi, quando mi è capitato di uscire in bici con le mie figlie, ho trovato automobilisti gentili che, in qualche caso, ci hanno dato la precedenza anche dove non l’avevamo, perché vedevano due bambine. Gli abitanti della Valle Staffora sono meglio di come si descrivono sui social per fortuna. Attenti piuttosto a non fare il gioco di chi semina malcontento per il proprio interesse personale. E ricordiamo sempre che in bici ci sono persone, non nemici da punire. Grazie dell’attenzione.

 Luigi Pedroli - Voghera"

INVIATE LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

agierre-marzo TecnoSerramenti-copia studio-medico-tagliani panificio-santa-maria-AGOSTO-copia

  1. Primo piano
  2. Popolari