Martedì, 18 Febbraio 2020

OLTREPÒ PAVESE - UN TROFEO PREZIOSO PER L’IMMAGINE DELL’OLTREPÒ , IL BONARDA DOC DI TENUTA IL BOSCO, VINCE MEDAGLIA D'ORO AL DECANTER WORLD WINE AWARDS

Il Bonarda dell’Oltrepò Pavese DOC annata 2017 di Tenuta il Bosco di Zenevredo (Gruppo Zonin1821) è Medaglia d'Oro al Decanter World Wine Awards 2018.

Uno dei concorsi internazionali di maggior prestigio e autorevolezza a livello mondiale incorona così l’Oltrepò Pavese, sancendo che il Bonarda vivace che nasce dalla nobile e autoctona uva Croatina sulle colline oltrepadane non teme paragoni in termini di qualità. Il direttore del Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese, Emanuele Bottiroli, commenta:“Tenuta Il Bosco, con il suo direttore Piernicola Olmo e uno staff concentrato sulla qualità, porta in Oltrepò Pavese un trofeo prezioso per l’immagine di un intero territorio. Il nostro vino Bonarda è unico e inimitabile. Non è solo un rosso quotidiano ma un rosso di qualità per tutti, che può dire la sua anche oltre confine. Sbaglia chi non lo propone nel suo ristorante, perché sa sempre stupire per piacevolezza e versatilità. Anni fa - conclude Bottiroli - qualcuno sosteneva che un rosso frizzante non si potesse far apprezzare all’estero. Il panel di titolati degustatori di Decanter ha dato una risposta, con un oro che ha il sapore di una rivincita per l’Oltrepò e che suona come un incoraggiamento ad esplorare nuovi mercati”.

Giunto alla 15esima edizione, i Decanter World Wine Awards (DWWA) sono il più grande e prestigioso concorso vinicolo al mondo. Giudicato dai più autorevoli esperti e professionisti del wine business, i DWWA sono riconosciuti a livello internazionale per l’affidabilità del loro rigoroso processo di degustazione e selezione.

I produttori sono invitati ad inviare i propri vini e fornire i relativi dettagli tecnici, il prezzo e la disponibilità di rivenditori. Il magazzino Decanter riceve quattro bottiglie di ciascun vino, le registra, classifica e codifica in base al paese ed alla regione di provenienza.

I vini vengono organizzati per la degustazione in base al paese e la regione di provenienza, il colore, il vitigno, lo stile, l’annata ed il prezzo. In questo modo si assicura che ogni vino sia inserito e giudicato nella giusta categoria. Le fasce di prezzo sono:

Entry Level (categoria di prezzo A): fino a £7,99

Mid-Range (categoria di prezzo B): da £8 a £14,99

Premium (categoria di prezzo C): da £15 a £29,99

Super-Premium (categoria di prezzo D): da £30 a £59,99

Boutique/Icon (categoria di prezzo E): £60+ 

L’evento DWWA annovera giudici provenienti da tutto il mondo, compresi Master of Wine e Master Sommelier, numerosi dei quali sono autorevoli esperti nel proprio settore. La degustazione viene suddivisa in categorie, partendo da una classificazione per regione. Ad esempio, lo Champagne viene giudicato da una commissione costituita da esperti di Champagne.

Ogni giudice assaggia ogni vino autonomamente, conoscendone la regione di origine, lo stile e la fascia di prezzo, ma non il produttore né il marchio. Confrontano poi le rispettive note di degustazione per prendere una decisione unanime sulla medaglia da assegnare a ciascun vino.

Le categorie delle medaglie corrispondono al sistema di punteggio basato su 100 punti utilizzato da Decanter, nonché da numerosi ed eminenti critici di enologia di tutto il mondo.

I vini vincitori di una Medaglia d’Oro vengono assaggiati una seconda volta dal presidente regionale di quella commissione e dai co-presidenti per ricevere la conferma finale. In caso di disaccordo, il presidente regionale si rivolge al presidente dei DWWA, affinché esprima un voto decisivo.

  1. Primo piano
  2. Popolari