Lunedì, 25 Maggio 2020

VOGHERA - L’ISTITUTO COMPRENSIVO PERTINI CONTINUA A PERFEZIONARE L’ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA A DISTANZA

È ormai passato più di un mese dall’interruzione delle lezioni in presenza e l’IC Pertini di Voghera continua a perfezionare l’organizzazione della didattica a distanza in tutti gli ordini di scuola. Bacheche virtuali (Padlet) su cui i piccoli delle scuole dell’infanzia possono visionare materiali, schede, filmati, link e proposte di attività ludico-educative; videoconferenze, audio e videolezioni e prove di verifica on line per gli alunni delle scuole primarie e secondarie, grazie alle risorse fornite dalla piattaforma del registro elettronico in uso. «Sono molto soddisfatta», dichiara la Dirigente Scolastica Maria Teresa Lopez, «della risposta che il nostro istituto ha dato all’emergenza, lavorando in sinergia con le famiglie. A breve, utilizzando i fondi ministeriali, forniremo i device necessari agli alunni che ne hanno fatto richiesta, in modo da non escludere nessuno dal percorso educativo a distanza.» Per i docenti la situazione, inaspettata e improvvisa, è stata l’occasione per imparare nuove metodologie e coordinarsi al meglio: nella scuola secondaria ogni consiglio di classe (riunito in videoconferenza) ha programmato il piano delle videoconferenze settimanali per garantire continuità all’azione didattica e offrire agli alunni la massima presenza dei propri insegnanti. Da qualche settimana anche le attività extracurricolari sono riprese nella modalità a distanza: lezioni via Skype per preparare gli alunni al conseguimento delle certificazioni Cambridge e videoconferenze su piattaforma Impari per proseguire i corsi di potenziamento musicale con gli studenti di pianoforte, tastiera, canto, clarinetto. «Voglio ringraziare tutti», conclude la Dirigente, «i docenti, i genitori, gli alunni: tutti si sono attivati in modo solerte e costruttivo affinché la scuola possa continuare al meglio. E, aggiungo, anche gli editori e i rappresentanti che hanno da subito affiancato gli insegnanti con materiali didattici, proposte per l’aggiornamento e risorse aggiuntive. Per quanto drammatico, il momento che stiamo vivendo rappresenta anche una sfida appassionante in cui mettiamo in gioco i nostri valori, le nostre competenze e la nostra determinazione. Il messaggio del nostro istituto: #lascuolanonsiferma.»

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  1. Primo piano
  2. Popolari