Martedì, 17 Settembre 2019

AGRITURISMI : VINO SOLO DI PROVENIENZA LOMBARDA, UN MASSIMO DI 160 PASTI AL GIORNO E DI 100 POSTI LETTO

Vino e pesce solo di provenienza lombarda, un massimo di 160 pasti al giorno e di 100 posti letto, una particolare attenzione verso la cucina tradizionale e i prodotti del territorio. Sono alcune delle novità introdotte dalla modifica del testo unico regionale in materia di Agricoltura, foreste, pesca e sviluppo rurale che interviene sulla disciplina degli agriturismi e del florovivaismo in Lombardia. La norma è stata approvata dal Consiglio regionale: "Gli agriturismi lombardi saranno le vetrine di eccellenza del nostro territorio e del nostro agroalimentare. C'era la necessità di riformare il sistema per valorizzare i veri agriturismi" ha detto l'assessore lombardo all'Agricoltura Fabio Rolfi. Rolfi ha spiegato che "aumenta dal 30 al 35% la soglia minima di prodotti aziendali utilizzati nei pasti, per arrivare all'80% di prodotti lombardi e solo il 20% di prodotti acquistati dalla grande distribuzione". Inoltre "la norma prevede l'utilizzo del 100% di vini lombardi e pesce lombardo".

Il-periodico-FASTCON Verde-Ferrari_mezza-01-copy-copia
  1. Primo piano
  2. Popolari