Sabato, 24 Agosto 2019

ALTO OLTREPÒ: PER 14 COMUNI 1MILIONE CENTOMILA EURO PER LO START UP D’IMPRESA

Nell’ambito del processo di attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne, è stato pubblicato sul BURL di Regione Lombardia il bando “Sostegno allo Start up d’impresa in Alto Oltrepò”.Tale misura, fortemente caldeggiata dal partenariato istituzionale dell’Appennino Lombardo in fase di co-progettazione, prevede un importante sostegno alle imprese nate da non più di 24 mesi ed a tutti quegli aspiranti imprenditori interessati a sviluppare progetti imprenditoriali o libere professioni sul nostro territorio. I progetti devono essere realizzati nell’Area Interna Appennino Lombardo – Alto Oltrepò Pavese, composta dai Comuni di Bagnaria, Borgoratto Mormorolo, Brallo di Pregola, Fortunago, Menconico, Montesegale, Ponte Nizza, Rocca Susella, Romagnese, Santa Margherita di Staffora, Val di Nizza, Colli Verdi, Varzi, Zavattarello. 

Brevi informazioni relative all’accesso al bando: 

  • Dotazione finanziaria complessiva: € 1.100.000,00
  • Caratteristiche dell’agevolazione:  contributo a fondo perduto concesso a valere su risorse del POR FESR 2014-2020:

€ 80.000,00 per imprese costituite da non più di 24 mesi, aspiranti imprenditori, aspiranti e liberi professionisti.

  • Intensità di aiuto: 50%
  • Investimento minimo: €15.000,00
  • Procedura di selezione: valutativa a sportello
  • Data apertura: 16 settembre 2019
  • Data chiusura: 10 dicembre 2019

Modalità di partecipazione: le domande devono essere presentate esclusivamente in forma telematica, nel rispetto dell’articolo 125 del Regolamento UE 1303/2013, accendendo al portale www.bandi.servizirl.it e compilando l’apposita modulistica

Per maggiori informazioni visita il sito della Comunità Montana Oltrepò Pavese

Il-periodico-FASTCON Verde-Ferrari_mezza-01-copy-copia
  1. Primo piano
  2. Popolari