Domenica, 25 Agosto 2019

OLTREPÒ PAVESE - PREDISPOSTI PERCORSI ALTERNATIVI PER I LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA S.P. 1 “BRESSANA-SALICE” DAL 29 LUGLIO AL 3 AGOSTO

L’Amministrazione provinciale di Pavia, informa che i lavori  di manutenzione straordinaria e di messa in sicurezza della S.P. 1 “Bressana-Salice” saranno effettuati dal 29 luglio al 3 agosto

I lavori interessano la S.P. n. 1 “Bressana Bottarone – Salice Terme” e verranno praticati in due tratti distinti della stessa con conseguente chiusura al transito della direttrice provinciale sebbene in periodi diversi; la prima tranche di lavori prenderà l’avvio il 29 luglio p.v. (lunedì) a decorrere dalle ore 08:00 e si concluderà entro le ore 12:00 di sabato 3 agosto 2019 sono comunque stati predisposti i percorsi alternativi nonché le deviazioni opportune ed obbligatorie per i mezzi pesanti; la seconda tranche si svilupperà tra fine agosto inizio di settembre.

La prima tranche di lavori in progetto verrà praticato nel tratto compreso tra il Km. 3+100 ed il Km. 4+100 in territorio comunale di Castelletto di Branduzzo, notoriamente caratterizzato da un vistoso degrado del piano viabile: in sostanza verrà praticato un consolidamento strutturale del corpo fondazione sì da garantire una soluzione di durata a lungo termine mediante la preventiva demolizione degli strati costruiti attraverso un’azione di scarifica per uno spessore di circa 30 ÷ 35 cm. massimizzando il valore di recupero della massicciata preesistente.

Verrà quindi creato un nuovo strato omogeneo con elevate caratteristiche di resistenza grazie anche all’aggiunta di sostanze stabilizzanti quali calce/cemento: l’azione di quest’ultimi durante il processo di idratazione, reagendo con le particelle di argilla presenti in un terreno plastico, ne riduce la plasticità ed in quanto sostanze stabilizzanti, da un lato migliora le caratteristiche di resistenza di un materiale ed al contempo ne aumenta la durata e la resistenza all’azione dell’acqua.

Da ultimo si procederà alla stesa di due distinti strati di conglomerato bituminoso ovvero il primo di binder con uno spessore pari a 4 cm. in funzione elastica di collegamento con il sottofondo rigenerato ed in seconda battuta uno strato di tappeto di usura di spessore pari a cm. 3 ed entrambi i conglomerati saranno costituiti da bitume modificato soft.

La seconda tranche di lavori si svilupperà tra Codevilla e Retorbido mantenendo caratteristiche esecutive paritetiche e verrà realizzata in un arco temporale analogo a quello sopra espresso.

Esecutrice dei lavori sarà l’Impresa ETS ECOTECNOLOGIE STRADALI s.r.l. con sede legale in località Cà Trebbia – 29020 – Gossolengo (PC) che si aggiudicata l’appalto per un importo netto pari ad Euro 299.211,23=(Oneri di sicurezza inclusi).

Con successivo progetto, finanziato con fondi Regione Lombardia/Annualità 2019, verrà realizzato un intervento similare sulla stessa S.P. n. 1 “Bressana Bottarone – Salice Terme” nei Comuni di Montebello della Battaglia  e di Voghera, che interesserà le tratte a monte e a valle rispetto all’intersezione “Colussi” con la S.P. ex SS. 10 “Padana Inferiore”.

Il-periodico-FASTCON Verde-Ferrari_mezza-01-copy-copia
  1. Primo piano
  2. Popolari