Domenica, 17 Novembre 2019

OLTREPÒ PAVESE – “PAVIA ACQUE, FATTURAZIONE TRIMESTRALE E INTERESSI PER RITARDATO PAGAMENTO. OCCORRE FAR CHIAREZZA”

Il Codacons Pavia, attraverso una stampa interviene in merito alla fatturazione trimestrale di Pavia Acque. "Non è raro a quanto segnalato da alcuni utenti che a seguito dell'introduzione della fatturazione trimestrale gli utenti di Pavia Acque ricevano in bolletta la pretesa di pagamenti non dovuti. O meglio - scrive Codacons - non è chiaro a cosa siano imputabili questi costi, dato che parrebbero essere imputati, stando a quanto riportato nella bolletta a mora e interessi per ritardato pagamento, quando invece, dopo una contestazione via mail si riceve la risposta che quegli importi sono dovuti per "dilazione fatture". Insomma non si comprende a quale titolo Pavia Acque pretende questi pagamenti. Si tratta di casi evidenti di addebiti non chiari da parte di Pavia Acque, allo stato attuale non chiaro a che titolo siano dovuti questi importi e soprattutto se siano effettivamente dovuti da parte degli utenti. Occorre verificare, con l'ausilio di esperti che quanto richiesto in bolletta corrisponda a quanto effettivamente dovuto"

  1. Primo piano
  2. Popolari