Martedì, 12 Novembre 2019

SANNAZZARO: “SUBITO IN AUDIZIONE I VERTICI DI ENI. SERVONO RISPOSTE ESAURIENTI ALLA POPOLAZIONE LOCALE”

 

Dopo l’ennesimo incidente occorso alla raffineria Eni di Sannazzaro, Giuseppe Villani e Chiara Cremonesi, consiglieri regionali di Pd e Sel, hanno chiesto al presidente della VI Commissione Ambiente del Consiglio regionale, di convocare in audizione i vertici aziendali. "Domenica 5 febbraio si è sviluppato un incendio che ha coinvolto, per cause ancora non note, l’impianto di solfonazione gasolio della raffineria Eni di Sannazzaro de’ Burgondi – ricordano Villani e Cremonesi nella richiesta – Questo è il terzo incidente grave in un anno alla raffineria.  Perciò chiediamo una audizione urgente dei responsabili Eni della raffineria al fine di avere notizie sulla situazione che sta enormemente preoccupando le popolazioni della zona interessata”. E aggiungono: “Dobbiamo dare risposte precise ed esaustive a chi abita nei dintorni dell’impianto: non è più sufficiente attendere che gli episodi vengano risolti e che le indagini facciano il loro corso. I responsabili devono spiegarci cosa sta accadendo”.

 

 

 

 

 

  1. Primo piano
  2. Popolari