Mercoledì, 08 Aprile 2020

VOGHERA - CORONAVIRUS "IL CONTAGIO DA EVITARE È QUELLO DALLE FALSE NOTIZIE”

Con un comunicato stampa congiunto della Lista civica Ghezzi Sindaco e della Lista civica Voghera +Libera, viene espressa soddisfazione in merito all'evento sul Coronavirus, presso la Sala Zonca di Voghera .  "Una Sala Zonca gremita, con persone costrette a stare in piedi, ha ascoltato con grande interesse il dibattito sul Coronavirus, organizzato dalla Lista civica Ghezzi Sindaco e dalla Lista civica Voghera +Libera. All'incontro, moderato da Luca Alessandro Paglia (Voghera +Libera), hanno preso parte Giorgio Barbarini, già responsabile dell'ambulatorio di Malattie Infettive del Policlinico San Matteo, Patrizia Longo, medico di base ed Elisabetta Napoli, Specializzanda in Psichiatria (Voghera +Libera).
Il Dott. Barbarini si è detto contento della partecipazione così alta all'incontro, "perché la percezione esatta del problema  è un messaggio importante da inviare a tutta la collettività. Ovvero il problema non vede sino ad ora, in Europa, alcun contagio autoctono, come del resto in Italia. Non c'è alcun allarme dal punto di vista della comune tutela della Sanità pubblica."
Un concetto, quello del rischio inesistente di contagio in Italia, ribadito anche dal medico di base Patrizia Longo: "il mio essere medico di famiglia mi impone il dovere morale di informare correttamente i pazienti contro il falso allarmismo".
E proprio del falso allarmismo si è occupata la Dott.ssa Napoli: "il contagio da evitare è quello dalle false notizie. Bisogna mantenere la mente lucida, concentrandosi sui dati scientifici. Il costante stress cui siamo collettivamente sottoposti, bombardati da notizie che corrono veloci e che devono "bucare lo schermo", ci predispone alla paura e alla sospettosità, finendo per cadere nel tranello della paranoia. È necessario rivolgersi agli esperti, tenendo ben a mente le modalità di contagio e i rischi, che attualmente in Italia sono pressoché nulli, evitando di incorrere in inutili allarmismi o addirittura in forme di razzismo e discriminazione."
Presente ovviamente anche il candidato Sindaco Pier Ezio Ghezzi: "il responsabile della salute pubblica in città è il Sindaco. Abbiamo ritenuto di dover informare i cittadini, come liste civiche. Questo è il nostro modo di intendere la gestione della città: con competenza e rigore nella cura dei problemi. La sala piena ci ha dato ragione".
Infine il relatore dell'incontro Paglia, esprimendo soddisfazione per la riuscita dell'evento, informa che "ne seguiranno altri nelle prossime settimane, con approfondimenti su temi di interesse locale".

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  1. Primo piano
  2. Popolari