Venerdì, 03 Aprile 2020

VOGHERA – IN SALA ZONCA INCONTRO SUL SISTEMA SANITARIO LOMBARDO

Lunedì prossimo, 17 febbraio, alle 20.45, alla sala Zonca in via Emilia 6, a Voghera il gruppo del Partito democratico in consiglio regionale, con la Federazione provinciale e il circolo di Voghera, organizza un incontro sul sistema socio sanitario lombardo e del territorio. L’iniziativa si colloca in una riflessione avviata dal Pd in tutta la Lombardia sulla sanità lombarda, volta a elaborare proposte di miglioramento del sistema. Centrale tra le proposte del Pd la realizzazione di un Presst, (presidio socio sanitario territoriale) in ogni distretto sanitario, una sorta di casa della salute dedicata soprattutto ai pazienti cronici e fragili.

”Si tratta – commenta il consigliere regionale, Giuseppe Villani (Pd)- di un importante momento di confronto su un settore strategico per la Lombardia, che vede l’attuale giunta regionale latitare. Il sistema, grazie all’altissima professionalità e all’impegno di tutti gli operatori, ha solide basi e può vantare ancora una qualità altissima. Negli ultimi anni però l’inerzia e la mancanza di una visione della giunta rischiano di mettere a rischio un patrimonio di valore inestimabile”.

All’incontro, che sarà moderato dal consigliere regionale Villani, interverrà il vicepresidente del Consiglio regionale, Carlo Borghetti (Pd) che tratteggerà il quadro del sistema sanitario in Lombardia. Interverranno, inoltre, Paolo San Bartolomeo, ex direttore del Dipartimento dipendenze dell’Asl di Pavia, Antonio Riviezzi, della Conferenza provinciale dei sindaci Ats, Daniele Bosone, della direzione regionale del Pd, Patrizia Sturini della Funzione pubblica della Cgil e i consiglieri comunali di Voghera, Ilaria Balduzzi e Roberto Gallotti. In apertura porteranno i loro saluti la segretaria provinciale del Pd pavese, Chiara Scuvera e quella del Pd di Voghera, Alessandra Bazardi.

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  1. Primo piano
  2. Popolari