Sabato, 20 Luglio 2019

VOGHERA - RINNOVO DELL’INCARICO DI DIRETTORE DI NEUROLOGIA ALLA DOTTORESSA BORUTTI

L’ASST di Pavia comunica di aver rinnovato l’incarico di Direttore dell’Unità Operativa Complessa Neurologia di Voghera alla dott.ssa Giuseppina Borutti fino al 26 febbraio 2020. La decisione è stata motivata dalla esperienza professionale acquisita dalla dirigente e dall’efficiente andamento dell’Unità Operativa. La dott.ssa Borutti, vogherese, è a capo del Reparto dal 2010, prima come Referente e poi, dal 2014, come Direttore a tutti gli effetti. Dopo aver conseguito il diploma di maturità classica presso il Liceo cittadino, si è laureata con lode all’Università di Pavia nel 1978 e si è successivamente specializzata in Neurologia, sempre con lode, nel 1982. Ha conseguito inoltre la specializzazione in Neurofisiologia Clinica e un master universitario di II livello in Malattie Cerebrovascolari. E’ stata anche docente universitaria presso il Corso di Laurea Infermieristica dal 1999 al 2015. Tra i numerosi incarichi ricoperti figura quello di Referente aziendale di Progetti della Regione Lombardia al fine della gestione in rete dell’ictus. La dott.ssa Borutti dirige uno staff che comprende 12 Dirigenti Medici (Carla Francesca Arbasino, Natale Arnò, Gabriele Bellavia, Claudia Camana, Carlo Dallocchio, Cristiana Di Marco, Margaret Glorioso, Angela Matinella, Sara Mazza, Rosanna Murelli, Domenico Plantone e Massimo Sciarretta), il coordinatore infermieristico Giliola Milanesi, infermieri professionali e ausiliari oltre alle figure di terapista della riabilitazione, logopedista, tecnico di neuropatologia,. L’U.O.C. Neurologia di Voghera dispone di 20 letti di degenza ordinaria e di 4 letti monitorizzati della Stroke Unit: quest’ultima è una degenza sub intensiva per permettere di praticare l’unica terapia specifica esistente, ovvero la trombolisi endovenosa con monitoraggio costante dei parametri vitali del paziente. La dott.ssa Borutti nel dicembre scorso è stata insignita in Municipio della benemerenza civica “Summa Viqueria” per avere elevato il prestigio della città di Voghera attraverso la sua preziosa attività di neurologa ed in particolare per gli studi, la cura e la prevenzione dell’Ictus. Il reparto da lei diretto, tra l’altro, è da anni promotore di diverse importanti iniziative, tra le quali la “Camminata della Salute” (giunta quest’anno alla quinta edizione, in programma domenica 5 maggio sulla Green Way da Voghera a Rivanazzano Terme) e la “Run for Parkinson’s” (con partenza dalla ex caserma iriense domenica 12 maggio).

La UO di Neurologia dispone di n. 20  letti di degenza ordinaria accreditati attivi, in camere a due letti e in due camere singole e di una Stroke Unit con 4 letti monitorizzati.
Le patologie neurologiche di maggior rilievo sono le patologie cerebrovascolari, acute (stroke, TIA) e croniche, che rappresentano circa il 40% dei ricoveri annuali, seguite dalle patologie degenerative (morbo di Parkinson, demenze, ecc.), dall’epilessia, dai traumi cranici ecc.
Le strutture tecnologiche sono rappresentate da un apparecchio di Elettro Encefalo Gramma (EEG) e da un apparecchio per Potenziali Evocati ed Elettromiografia (EMG) e da due apparecchi per l'Ecocolordoppler (ECOTSA) di cui uno portatile.
E’ attiva anche una consulenza neurologica presso gli Ospedali di Varzi e Broni-Stradella con annessa attività ambulatoriale.

foto di repertorio 

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  1. Primo piano
  2. Popolari