Mercoledì, 08 Aprile 2020

VOGHERA - CORONAVIRUS, LA CROCE ROSSA ORGANIZZA UNA SERATA INFORMATIVA

"In questi giorni siamo bombardati da notizie - scrive la Croce Rossa di Voghera - che creano inutili allarmismi, timori di contagio e discriminazioni. E spesso gli stessi soccorritori non sanno come comportarsi. Da qui l'idea di una serata organizzata dalla Croce Rossa  per rendere note le linee guida comportamentali per i soccorritori che arrivano direttamente dal Comitato Centrale C.R.I. di Roma. L'appuntamento è per Giovedì 13 Febbraio dalle ore 21 presso la sede della Croce Rossa iriense in via Carlo Emanuele. "Cercheremo di capire insieme che cos'è un'infezione da coronavirus, quali sono i sintomi, cosa fare se si viaggia in Cina e al ritorno, quali possono essere le principali precauzioni da prendere. Ma soprattutto spiegheremo ai nostri soccorritori come agire in caso di contatto con una persona che abbia sintomi sospetti della malattia, seguendo le linee guida della Croce Rossa su scala nazionale" spiegano il Presidente della C.R.I. vogherese Ondina Torti ed il direttore sanitario C.R.I. Michela Quaglini, che sarà la relatrice della serata. Per tutti i cittadini non servono allarmismi, ma seguire semplici regole, come lavarsi frequentemente le mani, coprirsi naso e bocca quando si starnutisce o tossisce, evitare cibi non cotti.
Ricordiamo che la Croce Rossa Italiana mette a disposizione alcune prime risposte alle principali domande di queste ore sulla diffusione dell'infezione e la possibilità per tutti di contattare il numero verde CRI 800-065510 per maggiori informazioni. Con questa serata informativa, anche a Voghera, specifica il Presidente del Comitato, si vuole rilanciare il messaggio arrivato nei giorni scorsi su scala nazionale dal Presidente della Croce Rossa Italiana Francesco Rocca: "Nelle ultime settimane c'è una tendenza social che porta con sé un'impennata di notizie errate, disinformazione e falsi allarmismi. Un gravissimo fenomeno che allontana dalla reale portata della situazione e soprattutto un danno sociale che la Croce Rossa vuole contrastare, in linea con il Ministero della Salute. Ma è altrettanto importante fermare la pericolosa circolazione di notizie false, foriera di conseguenze gravi quali panico sociale, intolleranza e fenomeni discriminazione e razzismo. Ecco perché è fondamentale promuovere un engagement costruttivo su quello che è un tema ancora in via di sviluppo: la popolazione italiana deve ricevere informazioni corrette e attendibili. I Principi della Croce Rossa Italiana sono il nostro faro e li applichiamo in qualunque azione compiamo: anche in caso di allerta virus l'Umanità viene prima di tutto. Questa è la nostra forza".

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  1. Primo piano
  2. Popolari