IMMIGRATO ROMPE A SPRANGATE CROCIFISSO – POI ENTRA IN BAR E DISTRUGGE BOTTIGLIE

61

Un extracomunitario armato di mazza ha danneggiato un crocifisso in una nicchia che si trova in strada a Carinaro, in provincia di Caserta. L’episodio è avvenuto intorno alle 13. Dopo il gesto l’uomo si è barricato in un bar dove ha distrutto bottiglie e suppellettili.
L’extracomunitario ha anche aggredito i vigili urbani che erano giunti sul posto dopo che era stato lanciato l’allarme.
L’uomo è stato bloccato e arrestato dai carabinieri di Gricignano di Aversa. Ora è in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Articolo precedenteVOGHERA – STOP ALL’ICTUS
Articolo successivoLEGA IL CANE A UNA CORDA E LO TRASCINA CON L’AUTO: “NON MI OBBEDIVA”