LUNGAVILLA – OSSONA “SBANCA” ALLA GARA 17ESIMA EDIZIONE DEL TROFEO ALGERIA

69

E’ il gruppo ciclistico Ossona a fare man bassa alla 17esima edizione del trofeo Algeria, 9° memorial Sergio Paesotto, organizzato da Upol Pedale Lungavilla. Una domenica di settembre con clima estivo, che ha visto la partenza di 63 concorrenti tra i Giovanissimi. Ad aprire la giornata sono stati i piccoli ciclisti della Promozione Giovanile (G 0), a titolo dimostrativo. Dopodichè si è passati alla gara vera e propria con il via alla corsa dei G1, che ha visto sul podio Alessandro Vitale (Belmont Lomello), seguito da Marco Zambianchi (Pedale Lungavilla) e Loris Bertorello (Belmont Lomello). Vincitori del G2 sono invece Riccardo Vesco? (Vertematese), Lorenzo Parente ( Levante) e Davide Castano (Ossona). Nella G3 vittoria per Federico Agosti (Ossona), seguito da Nicolò De Vincenzi (Levante) e Christian Alaimo (Ossona). Nella G4 tris per la societ? Ossona, con Gabriel Vecchi, Manuel D’Angello e Gabriele Marchesini. Nella G5 è ancora Ossona a conquistare il primo posto con Andrea Mastropietro, seguito da Gianluca Boari (Equipe Corbettese) e Davide Obino (Sangiulianese). Infine la G6 con il trionfo di Matteo Belluomini (Levante), Nicolò Levante (Levante) e Samuele Ca rrò (Pedale Acquese). Sono state consegnate coppe ai primi 5 classificati delle categorie maschili e alle prime 3 classificate delle categorie femminili, oltre a trofei per le prime tre squadre classificate (nell’ordine Ossona, Levante e Belmont Lomello). “Siamo molto soddisfatti di questa gara, valida tra l’altro come penultima prova Challenge – dichiarano Angelo Bianchi e Don Cesare De Paoli, rispettivamente Presidente e VicePresidente di Upol Pedale Lungavilla, con il segretario Andrea Milanesi -. Ogni anno crescono i consensi e noi coroniamo il nostro anno di attivit? con le nostre piccole promesse, che continuano il loro cammino tra i Giovanissimi, pronti poi per spiccare il volo tra gli Esordienti”.