Mercoledì, 08 Aprile 2020

VOGHERA - FETO NATO MORTO, LA PROCURA CHIEDE DUE RINVII A GIUDIZIO. NECESSARIO ACCERTARE LE CAUSE DELLA TRAGEDIA E VERIFICARE SE SUSSISTANO IPOTESI DI RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE

Secondo la Procura ci sarebbero responsabilità nella morte del piccolo Nicolas, nato morto a giungo del 2018 nella sala parto dell'Ospedale di Voghera. Pochi giorni fa si è svolta l'udienza preliminare in cui il giudice dovrà valutare se arrivare ad un proscioglimento o pronunciare il rinvio a giudizio nei confronti del medico ginecologo e dell'ostetrica. L'accusa è quella di omicidio colposo; si ipotizzano in sostanza delle responsabilità nella morte del piccolo, nello specifico una sottovalutazione della sofferenza fetale che si era manifestata circa un'ora prima della tragedia. Codacons: "Si poteva evitare la tragedia se i medici fossero intervenuti prima e tempestivamente? E' questo il quesito cui il processo dovrà eventualmente dare risposta. Si tratta di un fatto gravissimo, è indispensabile che la magistratura faccia luce su un caso così tragico, solo all'esito, in caso di acclarate responsabilità, si dovrà discutere dell'entità del risarcimento da destinare agli sfortunati genitori."

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Leggi Il Periodico News - MARZO 2020

  1. Primo piano
  2. Popolari