Lunedì, 13 Luglio 2020
 

ZAVATTARELLO – CORONAVIRUS : LA SPESA DUE VOLTE A SETTIMANA E IN ORDINE ALFABETICO

È un sistema che sembra piacere molto ai sindaci dell'hinterland milanese e che sarà adottato anche a Zavattarello. Due giorni a settimana per fare la spesa, stabiliti in base all'iniziale del cognome del capofamiglia: è quanto previsto dall'ordinanza che dal 13 aprile fino a revoca sarà in vigore a Zavattarello. La decisione è stata assunta dal sindaco Simone Tiglio per disciplinare gli accessi alle attività commerciali, probabilmente anche in vista del maggior afflusso legato alla spesa per le festività pasquali.

Dunque, si legge nell'ordinanza, il lunedì e giovedì via libera dalla lettera A alla lettera D; il martedì e venerdì dalla lettera E alla lettera M; il mercoledì e sabato dalla lettera N alla lettera Z.

L’accesso agli esercizi pubblici è consentito a un solo componente del nucleo familiare, considerando la lettera iniziale del cognome del capofamiglia. Pertanto, anche nel caso in cui a fare la spesa dovesse recarsi un componente diverso dal capo famiglia (ad esempio la moglie) bisognerà richiedere specifica autorizzazione al sindaco.

L’attività di controllo dell’ordinanza è alle Forze dell’ordine. Chi dovesse sgarrare sarà punito con multe da 51 fino a 516 euro

Leggi Il Periodico News - Luglio 2020

 
 
  1. Primo piano
  2. Popolari