Mercoledì, 20 Novembre 2019

ADIDAS RIFIUTA UNO SPOT/CAPOLAVORO GIRATO DA UNO STUDENTE MA IL VIDEO DIVENTA SUBITO VIRALE

 

Lo spot del video sopra è stato girato da uno studente di una scuola di cinema, Eugen Merher, ed è diventato rapidamente virale in rete, con una popolarità in rete sempre maggiore con il passare delle ore. La pubblicità, della durata di un minuto e quaranta secondi, racconta la storia di un ex-maratoneta tedesco chiuso in una casa di riposo, dalla quale non può uscire. Guardando le sue vecchie Adidas lo assale la voglia di tornare a correre, ma ogni tentativo viene stroncato dal personale della struttura sanitaria. Grazie all’aiuto dei compagni, riuscirà ad evadere e a ricominciare a correre.

 

Nonostante la semplicità della trama, comunque efficacissima, lo spot è certamente commovente perché racconta una fase della vita, l’anzianità, solitamente non molto utilizzata negli spot commerciali, con una sensibilità e un’efficacia davvero sorprendenti.

 

Nonostante l’indiscussa bontà dello spot, il dipartimento Comunicazione e Marketing dell’azienda tedesca non ha preso in considerazione il lavoro, perché, come racconta Merher: “Abbiamo cercato di inviarlo (ad Adidas), ma non abbiamo ottenuto alcuna risposta“.

 

Sicuramente, visto il carattere virale assunto dal video e dalle prevedibili milioni di visualizzazioni che arriverà a generare, il non aver promosso il lavoro come “proprio” causerà qualche mal di pancia all’azienda tedesca…

 

 

https://www.youtube.com/watch?v=gXfLl3qYy0k

Leggi Il Periodico News - NOVEMBRE 2019

Meteo Oltrepò Pavese

Please provide full Credentials Infomation

Meteo Voghera

Please provide full Credentials Infomation
  1. Primo piano
  2. Popolari