MERKEL, CHE FLOP! L’ESTREMA DESTRA SUPERA LA CDU NEL “SUO” LAND. I RISULTATI

66

Germania, AfD sorpassa Cdu in Meclemburgo-Pomerania.? Seconda forza politica nel Land dopo socialdemocratici

E’ riuscito all’estrema destra xenofoba tedesca dell’Alternative Fuer Deutschland (Afd) il sorpasso nel piccolo Land del Mecleburgo-Pomerania della Cdu di Angele Merkel (che ha qui il suo collegio elettorale). La Afd e’ seconda dietro i Cristiano Democratici mentre al primo posto, secondo gli exit poll, restano i social democratici dell’Spd che governano il Lande dell’ex Germania Est.

La Afd di Frauke Petry ha ottenuto ha ottenuto il 21%, un successo ma meno ampio del previsto, perche’ la Cdu – secondo l’exit poll delle reti pubbliche Ard e Zdf – ha raccolto tra il 19 ed il 20%, in ogni caso il risultato peggiore nel Meclemburgo-Pomerania. Primi si confermano i socialisti con il 30% guidati dall’ex presentatore radiofonico Leif-Erik Holm. Il Land e’ il piu’ piccolo dei sedici che formano la Germnia: ha solo 1,5 milioni di abitanti su un totale di 80 milioni. Ma il risultato dell’Afdm, che ha scavaltato la Cdu, assume un rilievo particolare perche’ avviene ad un anno esatto dal trionfalistico annuncio della Merkel “Wir schaffen das” (“ce la faremo”) ad accogliere tutti i migranti cui aveva aperto le porte poche settimane prima, facendo confluire in un anno nella sola Germnia 1,1 milioni di profughi.

?

Per l’Afd, guidati dall’ex presentatore radiofonico Leif-Erik Holm, con il suo 21,4% si tratta in ogni caso di un successo perche’ ha strappato voti a tutti i partiti. I socialisti del Psd del primo ministro locale, Erin Seville, sono arretrati di 5,5 punti rispetto alle elezioni del 2011, fermi al 30,2% rispetto al 35,7% di 5 anni fa. La Cdu , all’epoca secondo partito, e’ passata dal 23,1% del 2011 all’odierno 19,8%. Crollata l’estrema sinistra della Linke oggi al 12,5% rispetto al 16,4% del 2011. Male anche i verdi passati dall’8,4% al 5%. I neonazisti dell’Npd sono crollati dal 7,3% al 3,2%. Malissimo anche i liberali dell’Fdp che dal 9,6% sono piombati al 3%.

Meclemburgo-Pomerania, il land di Angela Merkel

Quello del Land del Meclemburgo-Pomerania è un appuntamento particolarmente importante per Angela Merkel, che gi? (come anche i paesi dell’Unione Europea) fa correre lo sguardo al settembre 2017, quando si terranno le nuove elezioni per il cancellierato. Il Meclemburgo-Pomerania è uno dei land tedeschi più poveri e meno abitati, appartenente in passato alla Ddr, ma soprattutto è la regione in cui la Cancelliera è cresciuta, pur essendo nata nella Germania dell’Ovest. Lo schiaffo degli elettori, con il sorpasso da parte dell’Afd, è quindi un risultato molto scottante per Angela Merkel.?

Merkel, prossima prova a Berlino

A breve seguir? un altro appuntamento importante per Merkel: il 18 settembre si terrano le elezioni a Berlino, citt? -stato e capitale federale. Ed è solo di pochi giorni fa un’altra batosta per Frau Merkel. La cancelliera è crollata nei sondaggi. Il 50% dei tedeschi non vorrebbe una sua ricandidatura. A pesare sono i migranti e i rapporti con l’Ue.

Germania, che cosa dicono i sondaggi nazionali

A livello nazionale, il sondaggio più recente condotto da Forsa, vede l’AfD in aumento dal 10% al 12% mentre i partiti dell’Unione di centro-destra perdono 2 punti percentuali al 33%. Invariate le altre forze politiche con l’Spd al 22%, i Verdi al 12%, ‘die Linke’ al 9% e i liberali dell’Fdp al 6%.

Articolo precedenteGROSSI COLPI DI SCENA NEI SONDAGGI
Articolo successivoTERRA SUPER CALDO. ALLARME SERISSIMO NASA.