OLTREPÒ PAVESE – A 165 AZIENDE 3MILIONI950MILA EURO PER L’AGRICOLTURA GIOVANILE PAVESE

223

Nuovi investimenti per gli under 40 dell’Oltrepò Pavese che lavorano in agricoltura, lo ha annunciato Bando agricoltura under 40 la Regione Lombardia promettendo il doppio del premio destinato ai giovani agricoltori, che da 20 passerà a 40mila euro. “I giovani in agricoltura portano nuove idee e innovazione, elementi cardine per una sempre crescente sostenibilità ambientale dei cicli produttivi. La Regione in questa programmazione ha aiutato 1.141 agricoltori lombardi under40 ad avviare la propria azienda o a subentrare in una attività esistente. Abbiamo investito oltre 29 milioni di euro. Già nella prossima misura, il cui bando aprirà a marzo, raddoppieremo il premio. La Lombardia agricola guarda al futuro, promuove il ricambio generazionale e i numeri lo certificano ampiamente”. Lo ha detto l’assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi, Fabio Rolfi, presentando i dati della misura regionale dedicata a favorire l’insediamento dei giovani in agricoltura. Nel periodo 2014-2020 la Regione ha ammesso a finanziamento 1.141 nuove aziende, di cui 638 in zone svantaggiate e aree interne, per un ammontare di euro 29.190.000 di contributi. Il prossimo bando verrà pubblicato entro il mese di marzo. “Investiremo un altro milione e mezzo, che poi integreremo – ha aggiunto l’assessore – con le risorse che del Regolamento di transizione non appena arriverà il via libera dalla Commissione Europea. Aumenteremo il premio ai giovani agricoltori, che passerà da 20.000 a 40.000 euro per le aziende di pianura e da 30.000 a 50.000 euro per le aziende di montagna”. “Il settore primario – ha concluso l’assessore Rolfi – è sempre più attrattivo per i ragazzi lombardi che vedono nell’agricoltura un ambito in cui costruire il proprio futuro, anche a livello economico. Del resto, siamo la prima regione d’Italia sia per produzione agricola, con 7.7 miliardi di euro su 57 miliardi totali a livello nazionale, che per valore della trasformazione con 3.6 miliardi di euro sui 31 italiani”. Di seguito il numero di aziende agricole under40 avviate con il contributo regionale dal 2014 a oggi e la somma erogata dalla Regione Lombardia: Pavia 165 aziende 3.950.000 euro, Bergamo 241 aziende 6.820.000 euro, Brescia 229 aziende 5.850.000 euro, Como 51 aziende 1.430.000 euro, Cremona 45 aziende 900.000 euro, Lecco 28 aziende 740.000, Lodi 13 aziende 270.000 euro, Monza Brianza 4 aziende 80.000 euro, Milano 24 aziende 480.000 euro, Mantova 150 aziende 3.000.000 euro, Sondrio 170 aziende 5.100.000 euro, Varese 21 aziende 570.000 euro, Totale complessivo: 1.141 aziende 29.190.000 euro

Articolo precedenteBORGO PRIOLO – «BUTTATI VIA 400MILA EURO”
Articolo successivoBRONI – «ORA A ME ANTONIO STA ANCORA PIÙ SIMPATICO DI PRIMA» Lettera al Direttore