OLTREPÒ PAVESE – CAMERA DI COMMERCIO: 10 VIDEOCLIP PER FAR CONOSCERE IL TERRITORIO

273

E’ partito a fine maggio il progetto di comunicazione firmato Camera di Commercio, finalizzato a promuovere il territorio della provincia di Pavia dal punto di vista turistico. L’iniziativa si concretizza nella promozione tra maggio e settembre di videoclip emozionali che raccontano il territorio provinciale, le sue bellezze naturali, storico artistiche ed enogastronomiche attraverso un canale social dedicato.
La pagina Facebook Buono a sapersi Pavia è collegata alla web app buonoasapersipavia.it ed al sito www.visitpavia.com, canali di informazione turistica attivi già da tempo. Il team di progetto è composto dagli esperti di Paviasviluppo, Azienda Speciale della Camera
pavese, e dal video maker Marco Rognoni, autore di numerosi cortometraggi sul territorio tra cui il film documentario Meraviglie Pavesi.
L’obiettivo è quello di promuovere l’attrattività del nostro territorio e intercettare flussi turistici di prossimità con un aumento concreto di visitatori nella provincia.
Sono tante le esperienze che famiglie, giovani (e meno giovani) possono vivere nella nostra provincia: dalle camminate, alle degustazioni in cantina, alle visite nei musei e castelli”. I primi sette videoclip, lanciati a ridosso dei week end, hanno già registrato oltre 800 mila interazioni (like, commenti, condivisioni) e hanno raggiunto più di 900 mila persone, pubblico prevalentemente lombardo ma anche proveniente dalle regioni limitrofe Piemonte e EmiliaRomagna.
Con uno stile informale, dal linguaggio semplice ma suggestivo, i brevi filmati presentano l’Oltrepò Pavese, la Lomellina e il Pavese e le loro caratteristiche ambientali, i Castelli e i monumenti sacri della nostra provincia, i nostri prodotti tipici e la loro tradizione, i sentieri per passeggiate e cicloturismo… immagini che lasceranno una traccia indelebile nella mente e nel cuore di chiunque
li vedrà.

La Camera di Commercio conferma così il suo impegno nella valorizzazione turistica del territorio provinciale a sostegno delle attività che hanno subito un forzato ed inaspettato arresto causato dall’emergenza sanitaria.
Per il settore turistico in particolare è stimata una perdita di 13 milioni di euro rispetto al 2019 (come mancata spesa da parte dei turisti). A seguito dell’emergenza, infatti, solo il 3,7% delle imprese ha ripreso l’attività con regimi simili a quelli pre covid, il 79,3% attività con regime ridotto e il 17% valuta la chiusura. Nonostante sia atteso un calo del 48,2% dell’occupazione per la stagione estiva, sono circa 300 le assunzioni previste in provincia nei servizi di alloggio, turistici e di ristorazione per il periodo luglio – settembre (fonte: Elaborazione Polis- Lombardia e Sistema informativo Excelsior).
Per far fronte a tale situazione straordinaria l’ente camerale pavese ha promosso uno specifico Gruppo di Lavoro composto da Provincia di Pavia, Unioncamere Lombardia, Regione Lombardia attraverso Explora e dalla Camera stessa. Le proposte strategiche di questo Gruppo di Lavoro sono state condivise lo scorso 24 giugno al Tavolo per il rilancio dell’economia locale costituito da tutti i Presidenti delle organizzazioni imprenditoriali della provincia di Pavia.
La Camera di Commercio di Pavia, che ha continuato ad operare nella fase di emergenza sanitaria, oggi più che mai intende giocare con determinazione il proprio ruolo di Agente di sviluppo economico territoriale. Il Tavolo per il rilancio dell’economia locale è stato costituito con
l’obiettivo di evidenziare le criticità che i diversi settori economici stanno attraversando, elaborare soluzioni condivise e progettualità, mettere in campo e/o individuare le misure necessarie alle imprese durante il percorso di ripartenza e rilancio.

Questo Tavolo strategico si avvale dei contributi di 8 Gruppi di lavoro tecnici:

  • n. 4 Gruppi di lavoro settoriali (Commercio, Industria, Artigianato, Agricoltura) coordinati in autonomia dalle Associazioni di categoria e supportati con funzioni tecniche da funzionari camerali
  • n. 4 Gruppi di lavoro trasversali (Infrastrutture, Credito, Turismo, Servizi) con la partecipazione delle realtà associative e istituzionali competenti, coordinati direttamente dalla Camera di Commercio.
    Gli spunti progettuali emersi dal Gruppo di Lavoro “Turismo” ruotano attorno al recupero del turismo di prossimità verso le nostre eccellenze legate allo “star bene” (tipicità enogastronomiche, bellezze culturali e naturalistiche), capaci di intercettare potenziali viaggiatori al di fuori dei confini provinciali con il coinvolgimento di cantine, agriturismi e di tutti gli attori interessati alla promozione
    del nostro territorio.

  • INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL’OLTREPÒ A “IL PERIODICO NEWS” , ALL’INDIRIZZO MAIL : COMUNICATI@ILPERIODICONEWS.IT