Oltrepò Pavese – Guide de l’Espresso: Il B Bianco Riserva 2012 dell’Azienda Riluce di Canneto Pavese ha ottenuto il massimo punteggio

108

L’Azienda RiLUCE di Giorgio Mercandelli, a Canneto Pavese, ha raggiunto un prestigioso risultato all’interno delle Guide de l’Espresso anno 2021. Non solo un riconoscimento ambito ma Mercandelli è l’unico produttore vinicolo oltrepadano ad averlo ottenuto. Il B Bianco Riserva 2012 dell’Azienda Riluce ha infatti ottenuto il massimo punteggio nella categoria vini bianchi. «Un risultato che vorrei condividere non solo perché è l’unico vino dell’Oltrepò e della Lombardia a raggiungere questo importante riconoscimento tra tutti i bianchi e tutti i rossi delle Guide, ma soprattutto per poter sviluppare il senso di questo riconoscimento, con la bellezza di una comunicazione che riporta l’Oltrepò Pavese ai vertici del settore vitivinicolo in un momento così controverso e delicato per il nostro territorio». Dichiara Giorgio Mercandelli, che insieme alla moglie Sonia ha scelto di produrre vini non convenzionali seguendo una filosofia biotica e la sua si può definire una Cantina alchemica. Le Guide de l’Espresso raccolgono i migliori 100 vini bianchi e i migliori 100 vini rossi d’Italia suddivisi tra “eccellenti” che nell’anno 2021 sono stati identificati in 5 bottiglie, “ottimi” con 4 bottiglie e “indiscutibilmente buoni con 3 bottiglie. Il B Bianco Riserva 2012 di Giorgio Mercandelli è tra le 5 bottiglie considerate eccellenti. Un vino che secondo le Guide de l’espresso è “un ‘pensiero liquido dell’estate’ che sovverte i canoni della discussione, configurandosi più come un’esperienza intellettiva ed emozionale. Palato ed olfatto sono inscindibili, vivi come un’energia luminosa, profuma di suggestioni floreali e fruttate, ma anche della purezza dell’acqua di risorgiva, trascinante”. «Questo vino – conclude Mercandelli – riflette il valore creativo di tutti i produttori dell’Oltrepò che sviluppano con sensibilità e coerenza il loro esclusivo rapporto col vigneto».

Articolo precedenteOltrepò Pavese – “Vax Day” all’Auser di Voghera per gli over 60 senza prenotazione,residenti nei Comuni sotto i 3000 abitanti
Articolo successivoOltrepò Pavese – L’avventura per maxienduro entra nella storia con la prima edizione dell’evento abbinato alla ISDE International Six Days of Enduro