Oltrepò Pavese – Il pilota olandese Arnold Staal ha lasciato la sua vita durante la 6 Giorni Internazionale di Enduro

587

È con grande tristezza rammarico che la FIM ha purtroppo annunciato nella tarda serata di ieri 31 agosto, della tragica morte di Arnold Staal, pilota olandese numero 901 che stava partecipando alla seconda giornata della FIM International Six Days Enduro (ISDE) 2021 in programma tra Lombardia e Piemonte. “È con molto rammarico – scrive la FIM – che dobbiamo informarvi della tragica morte di Arnold Staal – pilota #901 – dall’Olanda che stava partecipando alla seconda giornata della FIM International Six Days of Enduro (ISDE) 2021 svoltasi tra Lombardia e Piemonte, Italia. Arnold era un membro del MCCZ Club Team, gareggiando nella categoria Club Team Award (C3). L’organizzatore dell’evento è stato informato dalla Federazione motociclistica olandese (KNMV) che il loro pilota era disperso e sfortunatamente quando è stato individuato era già deceduto. La FIM (Fédération Internationale de Motocyclisme), la FMI (Federazione Motociclistica Italiana) e il Comitato Organizzatore ISDE si uniscono a tutta la comunità motociclistica nel porgere le proprie condoglianze alla sua famiglia e ai suoi amici in questo momento estremamente triste e difficile” La tragica notizia mette un velo di grande tristezza sulla Sei Giorni, e mentre la gara si prepara ad andare avanti, ci uniamo a quel senso di solidale e profondo dispiacere che coinvolge tutto il mondo dello sport, riuniti nelle condoglianze ai famigliari di Arnold Staal

Articolo precedenteOltrepò Pavese – Sei Giorni di Enduro: Un concorrente olandese muore, probabilmente per un malore
Articolo successivoVoghera – Aperti oggi gli Asili Nido comunali Gavina e Pombio