OLTREPÒ PAVESE – LEGAMBIENTE VOGHERA – OLTREPÒ SCRIVE AI SINDACI PER CHIARIMENTI PER LA SEI GIORNI DI ENDURO

140

La data della Sei Giorni Internazionale di Enduro, considerata il “mondiale” delle due ruote si sta avvicinando e con essa le polemiche che circolano sui pro e sui contro la manifestazione si fanno sempre più infuocate. L’ultimo atto sul fronte del no arriva dal Circolo Legambiente Voghera – Oltrepò che attraverso il proprio rappresentante legale, la vogherese Chiara Depaoli, ha chiesto mediante l’invio di una Pec, di poter prendere visione di tutte le informazioni ambientali e le autorizzazioni legate alla Sei Giorni. I destinatari della missiva sono i sindaci dei comuni dell’Oltrepò dove si presume che si svolgerà la gara, la Comunità Montana e gli enti sovracomunali competenti.  “Oggetto: istanza di accesso agli atti e alle informazioni ambientali – scrive nella lettera Legambiente Voghera – Oltrepò – raduno mondiale di enduro 2021 in Valle Staffora e Val Curone(denominato ISDE 2021) ai sensi del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, “Riordino della disciplina riguardanti gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni” e del decreto legislativo 25 maggio 2016, n. 97, “Revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza” – PREMESSO che da notizie di stampa nonché diffuse in vari siti internet, si apprende che è stato programmato per l’estate 2021 lo svolgimento del campionato mondiale di Enduro nell’Oltrepò Pavese, in particolare in Valle Staffora, nonché in Val Curone e territori limitrofi con la previsione di percorsi che interessano le aeree forestali e boschive della zona, la viabilità agro-silvo-pastorale e la rete dei sentieri – CHIEDE la presa visione nonché l’estrazione di copia degli atti e di tutte le informazioni ambientali relativi ad eventuali procedimenti e/o provvedimenti autorizzatori concernenti l’evento in questione. Si comunica inoltre che la presente è stata inviata anche agli enti e organi competenti della Regione Piemonte in collaborazione con Legambiente Ovadese Valli Orba e Stura. Depaoli Chiara, legale rappresentante del Circolo Legambiente Voghera – Oltrepò