OLTREPÒ PAVESE – MANCA LA MANODOPERA PER LA VENDEMMIA

285

Manca la manodopera per la vendemmia. Questa la preoccupante conclusione a cui sono arrivati i soci della Cantina Terre – La Versa. Il primo problema è rappresentato dalla manodopera in arrivo dall’est, infatti, come prevede il protocollo sanitario, è obbligatorio per tutti i soggetti in arrivo dall’est Europa un periodo di quarantena; secondo problema riguarda  la reticenza da parte di diversi lavoratori stagionali ad effettuare il tampone. Tutto questo inciderà sui tempi e sui costi di questa vendemmia in epoca post Covid.

Si parlerà anche di queste problematiche durante l’assemblea che si terrà Venerdì sera alle 18.30 dei soci di Terre – La Versa. Nel frattempo il presidente del “Cantinone”, Andrea Giorgi si appella alla politica affinchè venga reso più snello il sistema di assunzione del personale da parte delle Cantine. Un’idea è il potenziamento dei voucher, il cosiddetto voucher agricolo che deve essere semplice e snello nelle pratiche e nei costi.