OLTREPÒ PAVESE – PRONTI PER L’ARRIVO DELL’INVERNO E DELLA NEVE?

210

La settimana è cominciata con un effimero miglioramento del tempo in Oltrepò Pavese, una massa d’aria gelida staziona appena ad est della Penisola ma essa non travaserà verso ovest; se ci avesse raggiunto nei prossimi giorni la neve avrebbe fatto parlare di sé su mezza Italia, invece essa si limiterà molto probabilmente a fare la sua comparsa a bassa quota anche in Oltrepò. In ogni caso si avvicina a noi un vortice freddo dal centro Europa che, da martedì sera, provocherà un peggioramento. Sull’esatta traiettoria del vortice i modelli non sono ancora così allineati, ma la previsione più probabile vede l’arrivo della neve anche a quote basse in Oltrepò Pavese per il resto sarà pioggia. Giovedì il tempo migliorerà temporaneamente, ma già entro la notte su venerdì ecco affacciarsi da nord-ovest la vasta saccatura (un ramo del vortice polare) di cui si parla ormai da diversi giorni che colpirà l’Oltrepò Pavese. Esso si porterà sulla Francia e poi investirà l’Italia e l’Oltrepò Pavese tra venerdì pomeriggio e sabato provocando precipitazioni anche abbondanti quote basse ed anche in pianura per alcune ore. Domani al mattino presto sereno e gelate poi nubi in rapido aumento con le prime precipitazioni nevose a quote prossime alla pianura in tutto l’Oltrepò Pavese.