Oltrepò Pavese – Sei Giorni di Enduro: Un concorrente olandese muore, probabilmente per un malore

273

Oltrepò Pavese – Sei Giorni di Enduro: probabilmente un malore ha causato la morte per un concorrente olandese La seconda giornata della Sei Giorni di Enduro finisce in tragedia con la morte di un concorrente appartenente ad un team olandese. L’uomo, da quanto si apprende, sarebbe finito fuori pista mentre percorreva una mulattiera situata sulla riva destra dello Staffora, nel Comune di Bagnaria, in località Torretta, durante il trasferimento tra l’Enduro Test di Casanova Staffora e il Test Cross di Bagnaria, vale a dire tra la terza e la quarta prova speciale del giorno. A dare l’allarme il team olandese quando il pilota non si è presentato al check point di Bagnaria. Partite immediatamente le ricerche che si sono rivelate sin da subito difficoltose. Sul posto la Polizia di Pavia ed i Vigili del Fuoco che dopo tre ore di ricerche hanno ritrovato il corpo dello sfortunato pilota, che correva con il numero 901.Da chiarire le dinamiche del tragico fatto.

Articolo precedenteOltrepò Pavese – “Parole attorno alla Cantina di Canneto ne sono state fatte troppe e ora servono fatti”
Articolo successivoOltrepò Pavese – Il pilota olandese Arnold Staal ha lasciato la sua vita durante la 6 Giorni Internazionale di Enduro