OLTREPÒ PAVESE – VAX MANAGER PER LE VACCINAZIONI DELLE PERSONE FRAGILI

296

Regione Lombardia ha istituito la figura del “Vax manager” con l’obiettivo di facilitare l’accesso alla vaccinazione anti-Covid dei pazienti estremamente fragili, affetti dalle malattie indicate dal Ministero della Salute e dei disabili. Per il territorio pavese, la referente è la Dr.ssa Loredana Niutta, Dirigente Medico e Direttore del Dipartimento della programmazione per l’integrazione delle prestazioni sociosanitarie con quelle sociali (PIPSS)di ATS Pavia, che svolge un ruolo di supporto per la valutazione delle singole situazioni, in relazione alla gravità e alle diverse opportunità di somministrazione. “Il Vax manager è il referente per le persone con gravi disabilità e per tutte quelle persone con elevata fragilità e con patologie individuate dalle tabelle ministeriali, in cura presso centri specialistici o che sono privi di un riferimento specialistico preciso e sono in carico quindi al medico curante. Grazie all’impegno della Dr.ssa Niutta e dei suoi collaboratori siamo di supporto per tutti coloro che necessitano di informazioni e indicazioni sul percorso da seguire o hanno difficoltà con la piattaforma di prenotazione, ovvero vogliono avere la conferma di rientrare nelle condizioni di fragilità: un aiuto per tutte le persone fragili e i loro caregiver” spiega il direttore generale Mara Azzi. Nell’attività, la Dr.ssa Niutta è coadiuvata dagli operatori del Dipartimento PIPSS e si avvale di un team di 12 persone che si occupano di gestire le richieste telefoniche o ricevute tramite mail. “Fin dal primo giorno di attivazione del servizio (martedì 7 aprile) abbiamo ricevuto numerose e svariate richieste che siamo riusciti a gestire in tempi brevi. Moltissime le richieste di persone fragili alle quali abbiamo fornito un aiuto concreto in un contesto che cambia giorno per giorno” racconta la Dr.ssa Loredana Niutta, Vax manager di Ats Pavia. Il servizio è operativo dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00 e il venerdì dalle 9.00 alle 13.00. È possibile parlare con un operatore contattando uno dei seguenti numeri telefonici: 0382/431409 -0382/432611 – 0382/431745 – 0382/432833 – 0382/431217 – 0382/431701 o scrivere a: disabilita_vaccini@ats-pavia.it. Gli operatori di ATS sono in prima linea nella campagna massiva anche nella somministrazione dei vaccini: ATS Pavia ha infatti messo a disposizione due medici e due infermieri che, su turnazione, lavorano presso le linee vaccinali attivate presso il Policlinico San Matteo e affiancano le USCA (Unità Speciali di Continuità Assistenziale) nella vaccinazione domiciliare. Per informazioni: www.ats-pavia.it

NOTA – QUESTO COMUNICATO È STATO PUBBLICATO INTEGRALMENTE COME CONTRIBUTO ESTERNO. QUESTO CONTENUTO NON È PERTANTO UN ARTICOLO PRODOTTO DALLA REDAZIONE DE: “IL PERIODICO OLTREPÒ”

Articolo precedenteSTRADELLA – AIUTATE 97 ATTIVITÀ COMMERCIALI, IN ARRIVO ALTRI FONDI DALLA REGIONE
Articolo successivoSTRADELLA E L’OLTREPÒ PRONTI PER IL GIRO D’ITALIA. DAL 20 AL 30 MAGGIO PREVISTE TANTE INIZIATIVE SPORTIVE ED ENOGASTRONOMICHE