OLTREPÒ PAVESE – VILLANI: “NUOVA LEGGE PER FERMARE IL FAR WEST DELLE LOGISTICHE”

191

“È una vittoria tutta nostra: la Regione – informa in una nota stampa Giuseppe Villani, consigliere regionale del PD – cambierà la normativa sulle autorizzazioni ai nuovi insediamenti di logistica. Lo ha deciso il consiglio regionale votando all’unanimità un ordine del giorno alla legge di revisione ordinamentale presentato dal Gruppo regionale del Pd che impegna l’istituzione regionale a rivedere la normativa attuale, introducendo norme in linea con la necessità di fare programmazione territoriale e di contenere il consumo di suolo”, esulta Giuseppe Villani, consigliere regionale del Pd, che si sta battendo proprio per evitare alcuni insediamenti impattanti sul territorio pavese. “La nuova normativa, secondo quanto approvato dal consiglio, dovrà disciplinare le logistiche, così come avviene per le grandi superfici commerciali, introducendo una pianificazione regionale che privilegi il recupero delle aree dismesse e gli interventi che non richiedono la realizzazione di ulteriori infrastrutture stradali su territorio vergine, ma, anzi, che venga incentivata e privilegiata l’intermodalità ferro-gomma-acqua, quindi la prossimità a infrastrutture già esistenti. La programmazione, infine, deve diventare di ambito sovracomunale”, spiega più nel dettaglio Villani.  
“Le logistiche stanno invadendo il territorio pavese e, più in generale, lombardo grazie ad accordi con i singoli comuni, spesso molto piccoli – ricorda il consigliere Pd -. Serve assolutamente una nuova normativa, che punti sulla programmazione e sul recupero delle aree dismesse, in un’ottica di contenimento del consumo di suolo. Le logistiche sono un fenomeno in espansione, in ragione delle nuove modalità di consumo e di distribuzione, concentrate sull’on-line, e per questo vanno governate subito, per evitare di generare un nuovo far west. Abbiamo compiuto un primo passo, ora occorre che si incardini subito una discussione per definire la nuova normativa. Il Pd farà la sua parte”.

NOTA – QUESTO TESTO È STATO PUBBLICATO INTEGRALMENTE COME CONTRIBUTO ESTERNO. QUESTO CONTENUTO NON È PERTANTO UN ARTICOLO PRODOTTO DALLA REDAZIONE DE: “IL PERIODICO OLTREPÒ”

Articolo precedenteCERVESINA – IL CIRCUITO TAZIO NUVOLARI PROTAGONISTA SU SKY E TV8
Articolo successivoOLTREPÒ PAVESE – ALESSANDRO MARCHESI, DI ZAVATTARELLO, SUBENTRA AD ALICE ZELASCHI, DI RIVANAZZANO, COME COORDINATORE PROVINCIALE DELLA LEGA GIOVANI