PARCO CHIUSO AI NON RESIDENTI, POLEMICHE – SINDACO ‘EXTRACOMUNITARI ERANO DIVENTATI PADRONI AREA’

63

Parco chiuso ai non residenti, polemiche – Cronaca – ANSA.it

Parco pubblico vietato ai non residenti in paese e chi da fuori vuole accedervi deve presentare una richiesta in Comune almeno dieci giorni prima.
? ? ? Succede a Castel Mella, paese alle porte di Brescia. Il sindaco leghista Giorgio Guarneri avrebbe firmato la delibera per fermare gli extracomunitari “che erano diventati i proprietari dell’area” ha spiegato il primo cittadino che chiede una tassa per i non residenti che intendono entrare nel parco pubblico. “Con la richiesta in Comune almeno sappiamo chi occupa il parco e chi eventualmente danneggia” ha detto Guarneri.
? ? ? “Va detto che se arrivano due o tre persone da Brescia, anche stranieri, non li fermiamo di certo. Quello che vogliamo bloccare sono gli atti vandalici di gruppo”.

?

Articolo precedenteTERREMOTO, IL CODACONS CONTRO ZUCKERBERG: “SI È FATTO PUBBLICITÀ CON ‘DONAZIONE'”….
Articolo successivoBRONI – “NEGLI ULTIMI 10 ANNI LA NOSTRA CITTÀ HA CAMBIATO VOLTO, È RIPARTITA”