Home Lettere al Direttore PISTA CICLABILE VOGHERA-VARZI: VORREMMO CHE L’USO DELLA PISTA CICLABILE FOSSE BEN REGOLAMENTATO....

PISTA CICLABILE VOGHERA-VARZI: VORREMMO CHE L’USO DELLA PISTA CICLABILE FOSSE BEN REGOLAMENTATO. Lettera al Direttore

149

“La pista ciclabile che parte da Voghera e, costeggiando per buona parte del suo percorso lo Staffora, giunge al bellissimo borgo medievale di Varzi è una bella realtà che si sta concretizzando lentamente sotto i nostri occhi. Purtroppo i tempi si allungano eccessivamente e diverse moto usano la pista incuranti dei danni che le vengono arrecate. Vorremmo pertanto che tali abusi non accadessero più e che i lavori procedessero più speditamente in modo da essere conclusi prima delle vacanze estive, contribuendo così a sostenere il tessuto turistico della Valle che ha sofferto così duramente per la pandemia. Già ci immaginiamo centinaia di ciclisti che, sudaticci ma felici, invadono allegramente ogni angolo della nostra Valle scoprendo i piccoli capolavori naturalistici, culinari ed architettonici del nostro territorio come ad esempio la stupenda Pieve di San Zaccaria nelle vicinanze di Godiasco.
Vorremmo inoltre che l’uso della pista ciclabile fosse ben regolamentato al fine di preservarne una corretta fruizione per il maggior numero di persone che amano la “mobilità dolce”. Proponiamo infine che venga identificato con chiarezza l’Ente o gli Enti
preposti alla manutenzione della pista ciclabile e che ogni anno venga accantonata una certa somma in modo da disporre senza indugi dei finanziamenti necessari per mantenerla nelle migliori condizioni possibili. Firmato: -FIAB Voghera, -FIAB Pavia, -Legambiente di Voghera e Oltrepò”

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS E LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL’OLTREPÒ A “IL PERIODICO NEWS” , ALL’INDIRIZZO MAIL : COMUNICATI@ILPERIODICONEWS.IT