“RIAPRIRE LE CASE CHIUSE”. PRESSING M5S CONTRO LE STRADE DEL SESSO

40

Il M5S ? vuole riaprire le case chiuse. “Ce lo hanno chiesto i nostri iscritti attraverso la piattaforma di democrazia diretta ‘Lex iscritti'” scrive su Facebook la consigliera regionale veneta grillina Erika Baldin, annunciando che presenter? “una mozione per impegnare la maggioranza in Regione a fare pressione con noi sul Parlamento, dato che il governo Renzi si mostra sempre disinteressato alle proposte popolari”.

“Ho ricevuto molte richieste al riguardo in questo primo anno passato sul territorio – spiega Baldin – Dopo tutto è proprio da Chioggia che è nato il problema, la Merlin (prima firmataria della legge per abolire le case chiuse nel 1958) ricordiamo che era chioggiotta. Noi faremo il contrario, riapriremo le case chiuse”.

“In questo modo – sottolinea – avremo più decoro nelle strade, le ragazze non saranno più sfruttate e fermeremo un racket che spesso le costringeva alla schiavitù. Niente più soldi alla mafia, ma più soldi nelle casse pubbliche, dato che si cominceranno a pagare le tasse su questa attivit? , come in molti altri paesi d’Europa”.