Rivanazzano Terme – Agosto riabbraccia il Trofeo Pieve San Zaccaria

97

E’ stata in dubbio fino all’ultimo, l’effettuazione della 37esima edizione del Trofeo Pieve San Zaccaria, ma finalmente sono arrivati tutti i permessi e la gara offroad lombarda potrà andare regolarmente in scena, domenica 1 agosto a Rivanazzano Terme (PV). Il trail quest’anno è inserito nel calendario nazionale Fidal e questo aggiunge entusiasmo a un evento che, come tantissimi altri, era stato cancellato lo scorso anno a causa della pandemia. La manifestazione, intitolata alla memoria del Dr.Angelo Torlasco, prevede due percorsi agonistici, il lungo di 20 km e il corto di 8 km che saranno affrontati anche nella formula non competitiva. Si tratta di un grande impegno organizzativo da parte dell’Atl.Pavese, anche perché verranno chiaramente osservati i protocolli sanitari tutt’ora in vigore, tesi a limitare al massimo ogni forma di assembramento. Epicentro della corsa sarà come sempre il Centro Sportivo San Zaccaria, da dove verrà data la partenza alle ore 8:00 per la gara lunga e alle 9:00 per gli 8 km, mentre i partecipanti per la prova non competitiva potranno iniziare la loro fatica tra le 8:00 e le 9:00, scegliendo quando partire. Le iscrizioni, che chiuderanno alla mezzanotte del 30 luglio, sono al costo di 16 euro per la 20 km e 8 euro per la 8 km mentre la non competitiva ha un prezzo di 3 euro. Verranno premiati i primi 5 assoluti e di categoria per il lungo e i primi 3 per il corto. Ora non resta che attendere il ritorno di una grande classica.

NOTA – QUESTO TESTO È STATO PUBBLICATO INTEGRALMENTE COME CONTRIBUTO ESTERNO. QUESTO CONTENUTO NON È PERTANTO UN ARTICOLO PRODOTTO DALLA REDAZIONE DE: “IL PERIODICO OLTREPÒ” I COMUNICATI STAMPA NON RIFLETTONO NECESSARIAMENTE LE IDEE DELLA REDAZIONE DE “IL PERIODICO OLTREPÒ”, PERTANTO NON CE NE ASSUMIAMO LA RESPONSABILITÀ.

Articolo precedenteVoghera, sulla sparatoria in Piazza Meardi, il PD: “Un fatto gravissimo. Senza precedenti”
Articolo successivoVoghera – Il Sindaco Garlaschelli: L’assessore Adriatici ha comunicato la sua autosospensione